Sarri: “Pagato il terzo goal preso all’andata, ma la squadra ha dimostrato di avere un’anima!”

Maurizio Sarri, commenta, con un pizzico di rammarico, ai microfoni di Sky Sport, la vittoria,inutile, contro Lipsia:

“Abbiamo fatto una sciocchezza enorme all’andata, trattando l’ultimo minuto della gara di andata come fosse l’ultimo minuto di un supplementare e quel gol finale lo abbiamo pagato. La squadra ha dato una risposta forte e questo è un bel messaggio per il campionato. A tratti pretendiamo tutti anche troppo, questo gruppo è rimasto limitato a livello numerico ed il doppio impegno è pesante. Questa è una constatazione, detto che la partita di andata l’abbiamo fatto male. Prendiamo l’aspetto importante di questa storia, che questa squadra ha un anima. L’aspetto positivo è che avremo più tempo per allenarci, un doppio confronto di questo tipo ti lascia l’amaro in bocca. Stasera mi è sembrato evidente che questa squadra fosse alla nostra portata”

Sull’allarme antifumo

“Credo abbiamo messo solo una porta, non penso abbiamo fatto un muro, così  solido in una sola settima. L’allarme però non ha suonato… (ride, ndr)”.

CONSIGLIATI PER TE