napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Sarri in versione marines come Gunny. Tutti in riga verso lo scudetto

Sarri in versione marines pronto ad affrontare la terza stagione. Come Gunny ha forgiato un gruppo di uomini pronto a lottare per lo scudetto.

 

Come Gunny

La terza stagione  azzurra di Maurizio Sarri è cominciata tra un rituale, e una novità: taglio di capelli nuovo di zecca, modello Marines. Praticamente, rapato a zero come Gunny il personaggio di Clint Eastwood. Il sergente di ferro che trasformò un gruppo di ragazzi nei migliori soldati dei marines americani.

improvvisare-adattarsi-raggiungere-lo-scopo
CLINT EASTWOOD – Sergente Gunny Highway

Napoli show

Quindi il  Napoli show è di nuovo in tour. Ma sia chiaro, questa volta nessuno si accontenterà degli applausi e dell’ammirazione collettiva: i giocatori e il presidente vogliono lottare per lo scudetto. Tutto chiaro? Bentornati azzurri. E forse mai un primo giorno di lavoro è stato così pieno di entusiasmo e motivazioni: Sarri, ieri il primo ad arrivare al centro sportivo di Castel Volturno, è stato capace di forgiare una squadra straordinaria, regina di gioco, idee e gol, ma anche un gruppo di professionisti eccezionali.

Innanzi tutto la fase difensiva

Come ha del resto confermato la decisione dei nazionali – da Reina a Insigne, passando per Mertens, Hamsik e Milik – di decurtarsi volontariamente le ferie supplementari. E ora, non resta che darci dentro. A cominciare dalla fase difensiva, l’unico punto debole: e non è un caso che oggi, dopo i test individuali, Sarri riprenderà a lavorare immediatamente sulla linea a quattro.

Se inizierete a vestirvi come dei marines, inizierete a sembrare dei marines e per dio inizierete a sentirvi dei marines.

CLINT EASTWOOD – Sergente Gunny Highway

Ecco la missione-scudetto

E allora, il primo giorno che nessuno dovrà dimenticare mai: parte la missione-scudetto. Per niente impossibile, considerando quanto il Napoli ha fatto vedere in campo, soprattutto nell’ultima (impressionante) fase della stagione precedente, però ovviamente neanche agevole e dunque ancor più stimolante. A suo tempo: anche perché il primo step è il preliminare Champions.

 

L’epicentro della preparazione sarà Dimaro, da domani sede del ritiro estivo per il settimo anno consecutivo, però la squadra ha già cominciato ieri i test atletici e medici accolta da una cinquantina di tifosi a caccia di autografi sotto il sole. Il primo ad arrivare, dopo Sarri, è stato Hamsik; poi, via via tutti gli altri. “Un saluto a tutti i nostri appassionati per un’annata da vivere intensamente”, il messaggio social del capitano.

 

Mentre  Ounas e Zapata si aggregheranno ai colleghi oggi

Tra i convocati assenti soltanto Ounas, che ieri ha svolto a Roma le visite mediche e poi in serata ha ­ firmato il contratto a Napoli con De Laurentiis, e Zapata: entrambi si aggregheranno ai colleghi sin da oggi.

 

 

CONSIGLIATI PER TE