TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Gazzetta – Probabile formazione Napoli, col Genoa c’è Meret e una grande esclusione

probabile formazione napoli genoa

Le probabile formazione del Napoli che sfida  il Genoa, posticipata alle ore 18, in porta c’è Meret. Mertens non rientra tra i titolari.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

C’è un’importante novità nella probabile formazione del Napoli che gioca con il Genoa alla seconda giornata di campionato. A causa della positività di al coronavirus di Perin la partita è stata posticipata. Alla fine si giocherà, quindi Gattuso sta decidendo gli uomini che andranno ad affrontare la formazione di Maran. Secondo quanto riferito da Gazzetta dello Sport il tecnico degli azzurri ha intenzione di far giocare Victor Osimhen titolare. Questo però senza rinunciare al 4-3-3 dal primo minuto e quindi lascerebbe Mertens in panchina. Altra novità riguarda la porta, dove Meret gioca al posto di Ospina dal primo minuto.

Probabile formazione Napoli-Genoa: confermato 4-3-3

Dunque Gattuso non si sente ancora pronto per puntare al 4-2-3-1 dal primo minuto. In mediana manca un vero e proprio centrocampista di interdizione, si punta a prendere Vecino ma l’affare non è ancora decollato. Per mantenere l’equilibrio si era pensato ad un possibile spostamento di Dries Mertens sulla destra al posto di Lozano, ma secondo Gazzetta c’è sempre Lozano in vantaggio. Il belga ha fatto capire di essere pronto a giocare in qualsiasi posizione, ma preferisce non ritornare sugli esterni.

Ecco perché nella probabile formazione del Napoli col Genoa, partirà Osimhen titolare senza Mertens. Per ora Gattuso deve scegliere tra i due e l’impatto del nigeriano nella sfida con il Parma è stato veramente devastante. Certo rinunciare alle idee ed i gol di Mertens è veramente complicato, ma per ora questa è la scelta di Gattuso. Il tecnico spera di poter attuare con maggiore frequenza il 4-2-3-1, ma non ha ancora deciso di puntare in maniera convinto su questo nuovo modulo. Negli scorsi giorni si era pensato anche ad un passaggio al 4-4-2 per far coesistere Mertens e Osimhen dal primo minuto.

Ecco la probabile formazione del Napoli: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Lozano, Osimhen, Insigne.

Archivi