TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Napoli-Genoa, cambia l’orario, lo annuncia la lega di Serie A

genoa napoli orario

Cambia l’orario di Napoli-Genoa. La Lega Serie A ha comunicato lo spostamento della partita, valida per il secondo turno del massimo campionato italiano.

Napoli-Genoa, cambia l’orario. La prima gara al San Paolo per gli azzurri di Gattuso Si doveva giocare,  alle ore 15, il fischio d’inizio sarà invece alle ore 18.

La sfida del San Paolo tra gli azzurri di Gattuso e la formazione di Maran è stata rinviata di tre ore, sempre nella giornata di domenica. In seguito alla positività al coronavirus di Perin, portiere del Genoa,  la Lega di serie A ha deciso di cambiare l’orario della sfida tra il Genoa e il Napoli della seconda giornata.

Dopo la positività al Covid-19 di Mattia Perin, annunciata in conferenza stampa dall’allenatore Rolando Maran, il gruppo squadra è stato sottoposto al primo giro di tamponi al termine dell’allenamento mattutino.

I risultati arriveranno in serata, ma da prassi i liguri dovranno sottoporsi a un secondo giro di tamponi. Dopo il responso degli altri test, la squadra viaggerà alla volta di Napoli nella mattinata di domenica (originariamente la partenza era prevista per le 16.30 di sabato).

Per questi problemi organizzativi la Lega Calcio è venuta incontro ai rossoblù, posticipando la gara alle 18 di domenica invece che alle 15.

PROBABILI FORMAZIONI

Cambia l’orario di Napoli-Genoa, ma non cambiano le idee di Gattuso. Il tecnico del Napoli avrà praticamente l’intera rosa a disposizione per la prima partita della stagione. Dopo la prestazione di impatto fornita contro il Parma, il nuovo acquisto Osimhen potrebbe partire dal 1′. Nel tridente offensivo è lotta a tre con Lozano e Mertens per completare il reparto con Lorenzo Insigne. Lobotka insidia Demme in cabina di regia, mentre Fabian Ruiz e Zielinski si candidano come mezzali ai suoi lati. In difesa sono certi di una maglia da titolare i due centrali Manolas e Koulibaly, con Di Lorenzo terzino destro e Mario Rui in ballottaggio con Hysaj a sinistra. Fra i pali Meret stavolta potrebbe spuntarla su Ospina.

Maran risponderà con un 3-5-2 e la conferma in attacco dell’ex azzurro Pandev accanto a Destro, tornato dopo diverso tempo in buone condizioni fisiche. Sulle due fasce giocheranno Ghiglione a destra e a sinistra Zappacosta, con Badelj che dovrebbe avere compiti di regia e ai suoi lati Lerager e Zajc come mezzali. In porta non ci sarà Perin, positivo al Coronavirus (spazio a Marchetti), mentre c’è un dubbio in difesa: Goldaniga duella con Cristian Zapata e Masiello per un posto fra i titolari. Ai box per infortunio Cassata, Sturaro e Parigini.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

La lega di serie A cambia l’orario di Napoli-Genoa .Le due squadre scenderanno in campo al San Paolo alle ore 18. Ecco le probabili formazioni di Gattuso e Maran:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Lozano, Osimhen, L. Insigne.

GENOA (3-5-2): Marchetti; Biraschi, C. Zapata, Goldaniga; Ghiglione, Lerager, Badelj, Zajc, Zappacosta; Pandev, Destro.

Archivi