Calcio NapoliTutto Napoli

Osimhen torna, ma per giocare la Coppa d’Africa. Doppia beffa per il Napoli – LE DATE

L'attaccante nigeriano si è infortunato contro l'Inter

Victor Osimhen starà fuori almeno un mese dopo la frattura scomposta al volto, il giocatore può rientrare ma per partire per la Coppa d’Africa. Rischia di essere veramente una doppia beffa per il Napoli l’infortunio di Osimhen che dovrà operarsi dopo lo scontro con Skriniar. Il giocatore è uscito dal campo con il volto gonfio, poi gli esami strumentali eseguiti all’ospedale Niguarda di Milano hanno evidenziato una frattura scomposta con necessità di intervento chirurgico.

Victor Osimhen sarà operato dopo lo scontro con Skriniar.

Quando torna in campo Osimhen

Non è ancora chiaro quando tempo ci vorrà per vedere di nuovo in campo Victor Osimhen, ci sono più ipotesi. In un primo momento si è parlato di almeno un mese di stop con il calciatore nigeriano che salterebbe gare con Spartak Mosca, Lazio, Sassuolo, Atalanta, Leicester, Empoli, Milan e Spezia. La partita contro i liguri è in programma il 22 dicembre 2021 prima della sosta natalizia. A quel punto Osimhen potrebbe rientrare in campo, ma il 9 gennaio 2022 comincia la Coppa d’Africa, quindi l’attaccante nemmeno indosserebbe la maglia azzurra, ma partirebbe immediatamente per il ritiro della Nigeria. A quel punto, come sottolinea anche Gazzetta dello Sport, il Napoli ritroverebbe Osimhen in campo a febbraio ma con il peso della Coppa d’Africa sulle spalle. Partite che sarebbero giocate in una condizione non ottimale, perché il calciatore è reduce da un lungo infortunio e quindi non ha il ritmo partita nelle gambe.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.