TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Napoli, la città festeggia in strada la Coppa Italia: Caroselli e fuochi d’artificio

napoli festa coppa italia

Napoli, la città festeggia in strada la Coppa Italia. Migliaia di tifosi azzurri pazzi di gioia per il successo dei ragazzi di Gattuso contro la Juventus.

Notte di festa a Napoli per la conquista della Coppa Italia, vinta ai rigori contro la Juventus all’Olimpico di Roma. Migliaia di tifosi azzurri si sono riversati per le strade e qualche centinaio alla Stazione centrale per accogliere la squadra di Gattuso al ritorno dalla capitale. Gli eccessivi assembramenti in piazza Garibaldi hanno convinto il club partenopeo a fare marcia indietro, optando per la fermata di Napoli-Afragola.

È stata una notte di festa a Napoli per la vittoria della Coppa Italia contro la Juventus. Gli azzurri si sono imposti ai rigori (i tempi regolamentari si erano conclusi 0-0 e non erano previsti i supplementari). Caroselli di auto e motorini, bagni nelle fontane, migliaia di tifosi azzurri pazzi di gioia si sono riversati nelle piazze e nelle vie del centro per il successo dei ragazzi di Gattuso.

Secondo quando riporta Sky Sport 24, in centinaia si sono radunati alla Stazione Centrale per accogliere la squadra al ritorno dalla capitale, ma gli eccessivi assembramenti in piazza Garibaldi hanno convinto la società partenopea a fare marcia indietro, optando per la fermata di Napoli-Afragola.

Caotica la situazione anche alla stazione di Napoli-Afragola, dove il treno degli azzurri è arrivato intorno alle 4 della notte. Da qui i calciatori – scortati all’uscita dalle forze dell’ordine – hanno fatto rientro nelle proprie abitazioni autonomamente, attesi da familiari e procuratori.

Come capitan Lorenzo Insigne, tornato a Napoli in macchina con il suo nuovo agente Vincenzo Pisacane. La festa dei tifosi del Napoli per la sesta Coppa Italia nella storia del club partenopeo è proseguita per tutta la notte.

Napoli, in festa per la Coppa Italia: Ecco il video dei festeggiamenti

Facebook

Caricando il post, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di Facebook.
Scopri di più

Carica il post

Archivi