Calcio Napoli

Napoli-Conte: Chiavelli Frena, De Laurentiis Insiste: Il Napoli potrebbe andare in grandissima difficoltà economica

Il Presidente del Napoli Vuole Antonio Conte, ma l'ad frena gli entusiasmi

De Laurentiis vuole Antonio Conte al Napoli, ma Chiavelli frena la trattativa, senza Champions potrebbe avere difficoltà economiche.

Secondo l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, è convinto che Antonio Conte sia la soluzione ideale per risollevare le sorti della squadra dopo una stagione deludente. Tuttavia, la trattativa per portare l’ex tecnico del Tottenham sulla panchina partenopea si presenta estremamente complicata.

De Laurentiis Punta su Conte

De Laurentiis vede in Conte l’uomo capace di costruire una “cattedrale” sulle macerie dell’attuale squadra. Un allenatore di grande carisma e esperienza che potrebbe garantire risultati eccezionali. Tuttavia, portare Conte al Napoli richiederebbe un notevole sforzo economico, e non tutti all’interno della società sono disposti a correre questo rischio.

“Antonio può costruire una cattedrale sulle macerie di questa squadra, ma la trattativa è ancora molto complicata”, ha riportato la Gazzetta dello Sport.

Le Preoccupazioni di Chiavelli

Andrea Chiavelli, amministratore delegato del Napoli e responsabile delle finanze del club, ha illustrato a De Laurentiis le potenziali problematiche di un’operazione così onerosa. Senza la qualificazione alla prossima Champions League, il Napoli rischierebbe di entrare in una grande difficoltà finanziaria.

“Il Napoli potrebbe rischiare un anno, ma senza la qualificazione alla prossima Champions la società andrebbe in grandissima difficoltà”, ha evidenziato la Gazzetta.

La Proposta al Ribasso

Per cercare di trovare un compromesso, il Napoli starebbe considerando di offrire a Conte un contratto triennale legato alla qualificazione alle competizioni europee. La proposta includerebbe una base salariale molto più bassa rispetto ai circa 6 milioni richiesti da Conte, con bonus significativi al raggiungimento degli obiettivi. Inoltre, il club vorrebbe inserire una clausola di separazione nel caso in cui non venisse raggiunta la qualificazione alla Champions League.

“L’idea sarebbe quella di offrire all’ex tecnico del Tottenham un accordo triennale ma vincolato alla qualificazione all’Europa più nobile”, ha riportato la Gazzetta dello Sport.

Un Progetto Difficile da Proporre

Nonostante gli sforzi per trovare un accordo, la complessità delle condizioni proposte rende difficile convincere un allenatore del calibro di Antonio Conte, che aspetta solo un progetto forte per tornare in campo.

“Tanti – troppi – paletti che diventano anche difficili da proporre a un allenatore così importante e vincente”, ha concluso la Gazzetta.

Napoli-Conte: Chiavelli Frena, De Laurentiis Insiste: Il Napoli potrebbe andare in grandissima difficoltà economica

Resta sempre aggiornato sulle ultime notizie riguardanti il calcio Napoli e la cultura napoletana. Napolipiu.com è stato scelto anche dal nuovo servizio di Google News, quindi se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie, seguici su Google News.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.