Calcio NapoliRassegna Stampa

Gazzetta: “Insigne si è scagliato contro due compagni di squadra. Ecco chi sono. Il capitano ha ragione!”

Secondo la Gazzetta dello sport, Insigne si sarebbe arrabbiato con due compagni dopo il rocambolesco 3-3- contro il Sassuolo

Napoli – La reazione di insigne dopo il 3-3- tra Sassuolo e Napoli secondo l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport era indirizzata verso due compagni di squadra.

“Un pareggio di rigore, in tutti i sensi. Il Sassuolo riagguanta almeno un punto all’ultimissimo respiro con il terzo tiro che Marini concede, sempre a ragione, dal dischetto. È la prima volta in questo campionato.

Segna Caputo, l’arbitro fischia la fine e Insigne parte con il rosario delle imprecazioni non si sa bene se a Manolas, appena entrato e autore del fallo, o a Bakayoko che prima non ha scaraventato la palla in tribuna.

Il Lorenzo nazionale ha tutte le ragioni, si è dannato l’anima per confezionare l’assist a Di Lorenzo per il pareggio del 2-2 e poi segnare con freddezza il suo di rigore, quello del sorpasso”. 

 

Al Napoli, rimane l’amaro in bocca per una vittoria buttata via a tempo già scaduto, per il rigore del 3-3 regalato al Sassuolo con il tafazziano concorso di colpa di addirittura tre azzurri: Di Lorenzo (fino a quel momento tra i migliori), Bakayoko e Manolas.
Ma il rocambolesco risultato finale, al di là della rabbia di Insigne e dei giustificati rimpianti del Napoli, ha paradossalmente una sua pazza logica e può quindi essere considerato a conti fatti equo. Nessuna delle due squadre ha infatti meritato di vincere.

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.