TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Insigne alza bandiera bianca: out con la Juventus, ecco i tempi di recupero

infortunio insigne out juventus

Lorenzo Insigne è uscito per infortunio nel primo tempo di Napoli-Genoa: l’attaccante napoletano non giocherà nemmeno con la Juventus.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Non arrivano buone notizie per Lorenzo Insigne che sarà costretto a saltare la sfida con la Juventus. Il numero 24 del Napoli si è infortunato durante uno scatto per rincorrere Destro dopo un suo errore in appoggio. Secondo Il Mattino Insigne non giocherà domenica alla Stadium:

E con la Juventus, domenica sera all’Allianz Stadium, non ci sarà. Una assenza pesantissima, che condizionerà non poco le scelte di Gattuso, che lo costringeranno a un atteggiamento molto più prudente vista la mancanza di un uomo che è fondamentale non solo per la qualità del gioco offensivo ma anche per fare da cerniera sulla catena di sinistra. Insomma, mancherà Insigne. Difficile fare previsione sui tempi di recupero, ma è una brutta notizia anche per Roberto Mancini e la sua Nazionale: perché se il grande timore verrà confermato anche questa mattina, ovvero che si tratti di uno stiramento, per Insigne ci sarà bisogno almeno di una ventina di giorni prima di tornare a giocare. Insomma, se ne parla dopo la sosta. Per lui, ieri sera, anche l’incoraggiamento di De Laurentiis: «Un augurio di pronto recupero al Capitano e a Manolas. Buonissima la seconda con sei reti molto belle. Un bravi ai ragazzi e un bravissimo nei cambi a Gattuso».

Insigne out con la Juventus non è di certo una grande notizia per il Gattuso che fa del capitano del Napoli un vero perno per la sua squadra. L’attaccante napoletano non è quasi mai in ballottaggio con altri giocatori, ora bisognerà capire come sarà sostituito. Il tecnico calabrese potrebbe decidere di schierare di nuovo Elmas nella posizione di esterno, dato che il macedone ha fornito una buona prova. Oppure si potrebbe pensare di spostare Lozano a sinistra con l’inserimento di Politano.

Archivi