ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Gattuso pronto al rinnovo col Napoli: ecco cosa chiede il tecnico

rinnovo gattuso

Gennaro Gattuso vuole il rinnovo con il Napoli, il tecnico è convinto di restare sulla panchina azzurra ma non ha trovato ancora l’intesa con la SSCN.

Il rinnovo di Gennaro Gattuso con il Napoli tiene banco in queste ore caldissime, in vista della sfida con il Barcellona. Molto probabilmente società e tecnico ne parleranno ma la priorità sarà sempre la gara del Camp Nou in programma il giorno 8 agosto. Secondo quanto fa sapere Il Mattino la società azzurra vuole proporre un contratto al tecnico fino al 2023, cosa che non dispiace a Gattuso. Le recenti parole di Aurelio De Laurentiis sono state criptiche, perché se da un lato ha fatto capire di voler tenere l’allenatore calabrese, dall’altro ha comunque fatto intendere che se Gattuso vuole lasciare allora se ne farà una ragione. In ogni caso l’idea è quella di andare avanti insieme, da tutte e due le parti c’è questa volontà.

Rinnovo Gattuso: cosa vuole il tecnico

Da questo presupposto si partirà per costruire un accordo che soddisfi tutti. Ieri il tecnico del Napoli, che ha sfiorato la rissa al termine della gara con la Lazio, ha dato dimostrazione di fermezza e temperamento. Ma durante il girone di ritorno ha comunque contribuito a risollevare il Napoli. Con Gattuso in panchina il Napoli la squadra si è risollevata ed è riuscita addirittura a fare meglio di Lazio e Juventus.

Gattuso si è dunque guadagnato il rinnovo ma ha delle richieste che fa al Napoli. Il tecnico, secondo quanto riferisce Il Mattino, non vorrebbe clausole unilaterali nel suo contratto. Vive questa cosa senza particolare ansia, ma preferirebbe che non ci fossero né a suo vantaggio, né a vantaggio della società. “Per intendersi: quest’anno entro il 30 aprile Gattuso avrebbe potuto liberarsi dal contratto fino al 2021 pagando 500 mila euro di penale e il Napoli avrebbe potuto fare lo stesso versando 700 mila euro a Gattuso entro il 10 giugno“.

Archivi