Calcio Napoli

Gasperini: “Napoli fortissimo, applauso del Maradona bellissimo”

Il tecnico dell'Atalanta parla al termine del match di Serie A

Napoli-Atalanta, parla Gian Piero Gasperini dopo che la sua squadra ha battuto gli azzurri allo stadio Maradona. Una prova importante quella dei nerazzurri che si sono portati ad un solo punto dal Napoli, ora terzo in classifica. Gli azzurri hanno giocato una partita di grande cuore, con Spalletti che squalifica ha dovuto fare a meno di sei calciatori di prima fascia. Osimhen, Koulibaly, Anguissa, Manolas, Insigne e Fabian Ruiz non si regalano a nessuno facilmente. Il Napoli ha dovuto giocare senza di loro, ma contro l’Atalanta ha fornito una buona prestazione

Il gol di Zielinski e Mertens ha illuso gli azzurri, ma alla fine è stata l’Atalanta a fare festa a Napoli. Gasperini fa i complimenti alla squadra di Spalletti: “Sono veramente fortissimi, come Inter e Milan. Scudetto? Non siamo mai stati primi, a differenza di Inter, Milan e Napoli, quando lo saremo ne riparleremo, in ogni caso per il titolo si dovrà ragionare in primavera“.

Gasperini al termine del match col Napoli aggiunge: “Ho fatto i complimenti ai miei ragazzi ed al Napoli. Questa è stata una partita che può essere utilizzata come spot per il calcio italiano. Noi giochiamo un calcio molto offensivo, oltre che aggressivo. Sul gol di Mertens subiamo la rete perché andiamo a pressare alto, è vero, ma quella stessa pressione ci ha permesso di fare i nostri gol“.

La vittoria dell’Atalanta è frutto anche di un gol arrivato per fallo di mano di Zapata, ma al termine del match lo stadio Maradona ha applaudito anche i nerazzurri: “L’applauso lo abbiamo fatto noi al pubblico, perché loro ce lo hanno rivolto alla fine della partita. Mi ricordo – dice Gasperini a Sky – che a Napoli c’è sempre stata una grande sportivi. È stata una partita molto bella ed è giusto che ci sia questo clima questa sera“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.