ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

CdM – Napoli a gennaio nessuna epurazione, ecco lo scenario

calciomercato napoli
Ultimo aggiornamento:
Napoli a gennaio nessuna epurazione. A scriverlo è l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno durante un’analisi sull’incontro di oggi a Castel Volturno. 
Le voci di un possibile addio di Dries Mertens si rincorrono, l’Inter è alla finestra ed il contratto del belga, così come quello di Callejon scade a giugno prossimo. Per i due ci sono anche richieste dalla Cina.

L’incontro a Castel Volturno

Oggi ci sarà l’incontro a Castel Volturno, tra Aurelio De Laurentiis e la squadra. A gennaio non ci sarà epurazione per il Napoli, a riferirlo è il CdM che sull’incontro scrive: “Uno scenario ipotizzabile: le multe vanno pagate, su questo sarà difficile che il presidente faccia un passo indietro, ma anche premi da ristabilire se nelle prossime gare fino a Natale il Napoli riuscisse a invertire la rotta. Un patto, insomma, in una famiglia che mai ha attraversato una crisi così forte e che vuole andare avanti insieme nel nome della ragione di Stato: la stagione da salvare“. In ogni caso non ci sarà “nessuna epurazione a gennaio, la squadra di qualità costruita in estate deve ritrovare forza ed entusiasmo. Tornare a fare risultati anche negli impegni che non sono in vetrina. E tornare a sorridere“.
La mancata epurazione di gennaio per il Napoli, porterebbe alla permanenza in rosa di Mertens e Callejon. Il belga ha richieste dall’Inter ma anche dalla Cina, dove squillano sirene anche per lo spagnolo. Inoltre a gennaio sicuramente si rimanderanno al mittente le richieste di Manchester City e soprattutto Real Madrid per Fabian Ruiz, lo spagnolo è una colonna del Napoli di Ancelotti e se messo nella sua posizione preferita, dimostra di avere carattere e classe da vendere. Si dovrà poi procedere a rinnovare i contratti, se da un lato Mertens e Callejon potrebbero andare via a zero, dall’altro c’è da blindare quello di Ruiz, Zielinski e Milik.

Archivi