Le Interviste

Caliendo: “Il Napoli poteva prendere Tonali, c’era l’offerta giusta”

Durante il calciomercato si era parlato molto di Sandro Tonali al Napoli, una prospettiva su cui fa luce l’agente Antonio Caliendo. 

A Radio Kiss Kiss Napoli il procuratore parla di Sandro Tonali a Napoli, una possibilità che è stata concreta come sottolinea Caliendo: “Il Napoli aveva messo sul piatto un’ottima offerta economica. Poi qualcuno si è messo di mezzo, c’è stata qualche opposizione che ha fatto cambiare idea al calciatore“. Dunque le voci di mercato che si sono susseguite per settimane avevano più di un fondo di verità. Aurelio De Laurentiis era pronto a fare un mega investimento per portare Tonali a Napoli, si parlava di 40 milioni di euro. Insomma una cifra di tutto rispetto che il presidente della SSCN voleva sborsare per assicurarsi un giovane talento. Da questo punto di vista il patron azzurro si fa poche remore, come si è visto anche con l’affare Victor Osimhen. Purtroppo non si è fatto niente ed il Napoli non ha potuto tesserare Tonali, calciatori che ora è nel mirino di squadre come “Barcellona e Inter” dice Caliendo che aggiunge: “In questo momento la società azzurra è l’unica che può investire serenamente sul mercato, una grande solidità economica“. Sempre a Radio Kiss Kiss Napoli, Caliendo parla di un retroscena di mercato di qualche anno fa: “Anche Roberto Baggio poteva vestire la maglia del Napoli, ma anche in quel caso ci fu qualche opposizione“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.