TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Alex Meret: una riserva extralusso per il Napoli di Gattuso

Alex Meret Coppa Italia

Alex Meret ha giocato titolare la finale di Coppa Italia tra Napoli e Juventus, ma non ha fatto rimpiangere lo squalificato Ospina.

Si scrive extralusso, si legge Alex Meret. Il portiere del Napoli non ha fatto rimpiangere nemmeno minimamente Ospina, considerato attualmente il titolare per Gattuso. Una partita di altissimo livello per l’ex Spal, che ha fatto vedere tutta la sua tecnica e tenacia mentale. E’ proprio la testa ad essere un fattore determinante per il portiere che ha solo 23 anni. Meret è stato ‘catapultato’ in campo, nella finale di Coppa Italia, ben sapendo che in questo momento la gerarchia non gli è di certo favorevole. Pensieri che se un portiere riesce a mettere da parte in campo, vuol dire che ha la stoffa per diventare un grande. Si, perché il ruolo dell’estremo difensore è complicato: provateci voi ad avere il coraggio di buttarvi tra decine di gambe avversarie alla ricerca della palla.

Napoli-Juventus: è Super Meret

Eppure proprio Meret lo fatto vedere ieri sera in quella uscita favolosa che ha anticipato un Cristiano Ronaldo con diretto solo verso la porta avversaria. Il passaggio di Dybala sarebbe stato perfetto se il portiere del Napoli non avesse intuito tutto, uscendo rapidamente e balzando sul pallone come una tigre. Ma il portiere del Napoli è stato praticamente perfetto durante la finale di Coppa Italia tra Napoli e Juventus, senza sbavature e sempre presente.

Con i piedi magari non è Ospina, ma da un estremo difensore non si pretendono assist in campo aperto. Così Meret ha dimostrato, se ce ne fosse bisogno, tutto il suo valore lo ha fatto ipnotizzando Dybala sul primo rigore, una parata da fenomeno che ha spalancato la strada della vittoria finale al Napoli. Apre Meret e chiude Milik, uno è il futuro del Napoli per il secondo il futuro è lontano da Napoli.

YouTube

Caricando il video, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Archivi