TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Napoli ai quarti se: le combinazioni per passare il turno di Champions

napoli turno champions

Ecco tutte le combinazioni con le quali il Napoli passa il turno di Champions League: azzurri costretti a segnare.

Per passare il turno di Champions League il Napoli non si potrà limitare a difendere il risultato dell’andata (1-1 al San Paolo). Gli uomini di Gennaro Gattuso saranno costretti a segnare. Se il match dovesse finire 0-0 passerebbe il turno il Barcellona che all’andata ha segnato un gol fuori casa, un po’ com’è avvenuto nell’eliminazione della Juventus. Gli uomini di Sarri sono riusciti a vincere nella gara di ritorno ma i francesi sono passati proprio grazie ai due gol segnati allo Stadium.

Se il Napoli vuole passare il turno di Champions e approdare ai quarti dovrà dunque fare gol. Con qualsiasi vittoria Insigne e compagni volano a Lisbona, ma potrebbe bastare anche un pareggio. Per andare ai quarti con il risultato di parità il Napoli dovrà segnare almeno due gol.

Champions League: cosa succede se il Napoli pareggia 1-1? Il regolamento

Per passare il turno il Napoli potrebbe anche aver bisogno dei supplementari. Qualora si dovesse ripetere il risultato di 1-1 allora si andrà all’extra time. Come specificato anche dalla Uefa: “Tutte le partite dei quarti di finale e delle semifinali andranno ai supplementari e ai rigori in caso di pareggio al fischio finale. Stesso regolamento anche per le partite di altre competizioni per cui sono state prese le medesime decisioni“. Se nemmeno gli altri trenta minuti supplementari dovessero bastare, allora si procederà con la lotteria dei calci di rigore.

Archivi