Calcio Napoli

Iezzo: “Napoli per lo scudetto ecco cosa bisogna fare”

Il Napoli nella prossima stagione può puntare allo scudetto lo dice anche Gennaro Iezzo, ex portiere che parla ai microfoni di Radio Marte. 

Secondo Genanro Iezzo il Napoli può puntare allo scudetto dato che nella prossima stagione non avrà la Champions League, ecco le sue dichiarazione durante Marte Sport Live:

Tutti vogliamo che Koulibaly resti a Napoli, ma dipende tutto dalla società, da ciò che vuole regalare ai tifosi. Nella prossima stagione senza Champions e quindi con la testa più sgombra, il Napoli potrebbe seriamente puntare allo scudetto, ma se vuole farlo, deve trattenere i più forti. Meret ha grande talento, è arrivata l’ora di vederlo giocare con continuità. Ospina ha esperienza ed un livello importante e per questo non mi meraviglio se la Roma lo ha puntato.

Nonostante il prossimo anno gli azzurri non saranno in Champion il mercato del Napoli sembra promettere molto bene. Aurelio De Laurentiis ha fatto di tutto per assicurarsi un giovane talento come Victor Osimhen, mettendo sul piatto ben 60 milioni di euro.

Inoltre secondo Sky gli azzurri stanno puntando con decisione anche Boga, con un’offerta molto invitante per il club neroverde. Secondo Iezzo il Napoli è da scudetto e le prospettive potrebbero essere queste se la squadra verrà ulteriormente rinforzata. Fino ad ora il club partenopeo ha dimostrato di voler investire molto sul prossimo calciomercato, facendo ovviamente anche delle cessioni per alimentare le proprie casse. Arek Milik è pronto a dire addio, ma a Napoli nessuno si fascerà la testa per questo. In uscita ci sono anche Allan e Younes. Inoltre il club partenopeo farà cassa con dei riscatti già fissati come Roberto Inglese e potrebbe puntare ad un tesoretto con la vendita di un calciatore come Andrea Petagna. L’attaccante ora alla Spal, però, potrebbe ritornare utile anche come terza punta in caso di necessità.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.