TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Pedullà: “Gabriel al Napoli? Altro che affare chiuso, Ancelotti tenta lo sgambetto…”

Gabriel al Napoli? Gli azzurri hanno bloccato il difensore fino al 15 agosto. Bisogna aspettare la cessione di Koulibaly

gabriel napoli

Gabriel al Napoli? Ancelotti è pronto a fare lo sgambetto. L’ex dal dente avvelenato ha messo gli occhi sul difensore del Lille, promesso sposo degli azzurri. Occhio quindi all’inserimento dell’Everton. Ancelotti è intenzionato a mettere i bastoni tra le ruote a Giuntoli. L’affare non è chiuso, si tratta.

Gabriel al Napoli? Occhio all’inserimento dell’Everton di Ancelotti

Il Napoli ha preso Gabriel dal Lilie“. Questa è una notizia relativamente datata, anche perché non si può considerare fuori dai giochi Ancelotti e il suo Everton. Il virgolettato in questione è del giornalista Rai nonché grande esperto di calciomercato, Ciro Venerato. Arriva però anche la considerazione, in dettaglio, di Alfredo Pedullà, altro guru in fatto di campagna trasferimenti. Gabriel è virtualmente un giocatore del Napoli, su questo non ci sono dubbi. Però va anche detto, in onor del vero, che l’affare non è chiuso. Gli azzurri ufficializzeranno l’acquisto solo dopo l’avvenuta cessione di Kalidou Koulibaly al Manchester City. E questo non è un mica un dettaglio visto che le due società non hanno raggiunto l’accordo su base economica e bonus da eventualmente integrare. Napoli e City non hanno raggiunto ancora l’intesa sulla valutazione del difensore senegalese, reduce forse dalla sua peggior stagione in maglia azzurra. Le parti sono a colloquio.

Gabriel al Napoli, dipende tutto dai tempi tecnici per la cessione di Koulibaly

Il Napoli, da par suo, avrebbe bloccato Gabriel fino al 15 agosto, questa è la deadline prima di aspettarsi un’azione concreta da parte di Ancelotti. Dopodiché il giocatore sarà libero di valutare altre offerte. Secondo Pedullà Ancelotti avrebbe messo gli occhi sul difensore brasiliano. Chissà che l’ex tecnico dal “dente avvelenato” per l’esonero non possa giocare un brutto tiro a De Laurentiis. L’Everton, dice Pedullà, potrebbe essere un serio e temibile avversario nella corsa al roccioso difensore del Lille classe 1997.

Archivi