TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Chirico: “Milik, De Laurentiis ha voluto fare un dispetto alla Juve”

Chirico: "Milik, De Laurentiis ha voluto fare un dispetto alla Juve"

Marcello Chirico attacca De Laurentiis. Il giornalista accusa il Napoli: “Milik alla Roma saltata per fare un dispetto alla Juventus”.

Chirico scatenato contro il Napoli. Il giornalista di fede Juventina, ha pubblicato un articolo su calciomercato.com nel quale accusa De Laurentiis di aver temporeggiato su Milik per fare un dispetto alla Juventus. Ecco uno stralcio:

Dzeko, adesso rimarrà dov’è, perché alla lunga i giochetti di mercato stancano. Stressano i tifosi, figuriamoci i dirigenti dei club coinvolti in queste estenuanti operazioni. Soprattutto quando capiscono di essere presi per il naso, com’è capitato appunto nella trattativa parallela Dzeko – Milik. Ad un certo punto Paratici e Nedved si sono giustamente seccati ed hanno virato su Morata.

Perché non si può giocare al rialzo (dai 10 milioni iniziali di cartellino si è passato prima ai 12, poi ai 15 e infine ai 17) , trovare un accordo tra le parti e poi non liberare mai il giocatore (Dzeko) finché alla Roma non arrivava il sostituto (Milik). Problemi loro se oltre al polacco non avevano previsto nessun piano B”.

Chirico punge De Laurentiis: “Così com’è rimasto con Milik ancora in casa pure De Laurentiis, convinto di procrastinare magari fino al 5 ottobre la telenovela dei 2 centravanti e fare così un dispetto alla Juve, impedendole di prendere l’attaccante che le serviva e farlo giocare – guarda la coincidenza – proprio contro Roma e Napoli. L’ostruzionismo di entrambe, alla lunga, è parso evidente pure ai dirigenti bianconeri, che si sono tirati fuori“.

Archivi