Calcio Napoli e cultura Napoletana

CdS: Allan si ferma scatta l’ora di Rog?

Scatta  l’ora di Rog? Il Napoli perde il brasiliano per 3 settimane Zielinski titolare, ma il croato già si scalda.

Scrive il corriere dello sport

Allan si ferma scatta  l’ora di Rog?

Il ritorno di Allan dovrebbe coincidere con la trasferta di Empoli, o al massimo con la sfida di campionato con la Juve a Fuorigrotta, per i prossimi venti giorni le storie da evidenziare sono due:

Gli straordinari che attendono Zielinski, finora in costante ballottaggio con il collega e titolare soltanto una volta in più rispetto a lui (18 volte contro le 17 del brasiliano); e soprattutto la grande chance che attende Rog.

E se il polacco, in campo dall’inizio anche al Bernabeu, è decisamente al top nella gerarchia di Sarri e rappresenta anche una solida garanzia, il giovanotto croato è invece tutto da scoprire. Lo attende dall’estate De Laurentiis, lo attende trepidante il popolo.

Nei confronti del ventunenne Rog c’è una sorta di curiosità morbosa. E non è una fissazione, bensì il risultato della stima strappata con lampi di ottimo calcio dall’ex leader della Dinamo Zagabria nelle rarissime apparizioni collezionate finora (6, per un totale di 164 minuti).

Il massimo? Sicuramente la travolgente azione con lo Spezia in Coppa Italia, unica da titolare, che offrì a Gabbiadini un pallone comodo comodo da mettere dentro. Ma non solo: il San Paolo ha applaudito Rog anche nei 16 minuti visto all’opera con il Genoa, e ciò significa che la predisposizione nei suoi confronti è totale. Non resta che attendere. E passare la palla a Sarri. E al turn over.

CONSIGLIATI PER TE