Calcio Napoli e cultura Napoletana

SCUDETTO AL NAPOLI: PERCHÉ TUTTI CREDONO CHE SIA L’ANNO GIUSTO ?

Scudetto al Napoli: perché tutti credono che sia l’anno giusto?. Continuità del progetto, consapevolezza, spogliatoio e i tifosi.

di Vincenzo D’Angelo GDS

Perché tutti credono che sia l’anno giusto per lo scudetto al Napoli? Analizziamo quatto punti fondamentali: Continuità del progetto, consapevolezza, spogliatoio e i tifosi.

CONTINUITÀ DEL PROGETTO
Dopo due stagioni con Sarri la squadra gioca il miglior calcio d’Italia, con meccanismi collaudati e mandati a memoria, sia offensivi sia difensivi. Nessun altra squadra, nemmeno la Juve,è così
avanti in questo.

NAPOLI, UNA FAMIGLIA MA NON PER GLI JUVENTINI

CONSAPEVOLEZZA
L’eliminazione in Champions col Real ha dato nuova consapevolezza. L’essere riuscito a giocare ad armi pari per un’ora in due partite con i campioni d’Europa ha sbloccato mentalmente la squadra, ora convinta di poter vincere sempre.

LO SPOGLIATOIO
Mai così coeso, anche per merito del lavoro della società. In attesa di Ghoulam e Reina tutti hanno rinnovato di recente il loro contratto e nessuno dei big ha pensato di andarsene, nella convinzione di poter realizzare qualcosa di storico.

I TIFOSI
Mai tanto uniti: società, allenatore, squadra e adesso pure i tifosi. I napoletani da sempre scaramantici hanno sdoganato la parola scudetto. Oggi ci credono. In città come in provincia c’è una sensazione che non si respirava da almeno trent’anni.

Tiosi pazzi di Napoli. Scene mai viste nei sette anni in Trentino

Potrebbe piacerti anche