TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Ospina: “Napoli da scudetto con Koulibaly. Osimhen importantissimo. La verità sull’SMS a Cuadrato”

David Ospina, portiere colombiano del Napoli, ha parlato delle ambizioni della squadra azzurra e del rapporto con Meret.

Il portire del Napoli, David Osipina, è stato ospite telefonico della trasmissione Radio Goal, in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale del club partenopeo:

Abbiamo molta fiducia, era importante iniziare bene e vogliamo continuare su questa strada. Abbiamo lavorato tantissimo con il 4-3-3, cambiare nella stessa partita ci sta, abbiamo i giocatori per fare un grandissimo campionato e cambiare a gara in corso. Ripeto, abbiamo lavorato molto.
Osimhen? E’ un ragazzo tranquillissimo, vuole dare un grosso apporto al Napoli. E’ importantissimo per noi avere giocatori del genere. Avete visto tutti le sue qualità, quanto è veloce, un ragazzo veramente straordinario.
Organizzazione difensiva e la coppia Manolas-Koulibaly? Avere due del genere davanti al portiere è importante, c’è tanta qualità, lavoriamo per aiutare la squadra ad ottenere i suoi obiettivi. Inoltre, anche davanti abbiamo giocatori di grande qualità che possono segnare in qualsiasi momento della partita.

RAPPORTO CON MERET

“Rapporto con Meret? Io ho una grande amicizia con Alex, sono sempre lì per aiutarlo quando avrà bisogno. Ha grande qualità, un portiere di livello, importante per l’Italia.
Vittoria Coppa Italia? Dobbiamo avere sempre questa mentalità, sono tanti anni che il Napoli sta facendo le cose per bene. La squadra azzurra ha giocatori, allenatore e tutti gli elementi per provare a vincere tutte le partite, in ogni competizione“.

NAPOLI DA SCUDETTO

Napoli da scudetto con Koulibaly? La prima cosa da fare è pensare step by step, partita per partita, abbiamo grandi giocatori e un grande allenatore: possiamo vincere, ma il primo obiettivo è tornare a giocare in Champions League e poi dopo lotteremo per le posizioni di vertice. Ci sono tante squadre fortissime con grandi giocatori. Noi lavoriamo al meglio per raggiungere grandi traguardi.
Testa al Genoa? Pensiamo al prossimo match, hanno iniziato bene. Hanno grandi calciatori e prepariamo al meglio questa partita, molto importante per noi. Pensiamo a finire bene questa settimana, vogliamo i tre punti contro i grifoni, poi dopo penseremo alla prossima gara da giocare“.

L’SMS A CUADRATO

Ospina, poi, aggiunge:”Sms a Cuadrado? Ho un grande rapporto con lui, sono felice per quello che sta facendo, è una grande persona. Ma io gioco per la mia squadra, lui per la sua.

Napoli? Mi piace moltissimo, mi sento come a casa, in Colombia. La mia famiglia e i bambini sono felici qui, stiamo bene qui. 

Soprannome “el patron”? Non so da dove è nato, bisognerebbe chiederlo a chi mi chiama così in Colombia. Viene da una serie televisiva, un po’ come il comandante, significa questo“.

Archivi