Calcio NapoliTutto Napoli

Il Napoli a Firenze cambia albergo. Azzurri tra scaramanzia e il messaggio di Gattuso alla squadra

Il Napoli a Firenze cambia albergo. Gli azzurri si affidano alla scaramanzia. Gattuso lancia un messaggio alla squadra.

Il Napoli alla vigilia della sfida contro la Fiorentina cambia albergo. Gli azzurri non saranno ospitati nella struttura che nel 2018 segnò la fine del sogno scudetto. Dopo Ancelotti anche Gattuso si affida alla scaramanzia e cambia struttura.

La battuta di Sarri: “Lo Scudetto l’abbiamo perso in albergo” è diventata un tormentone sul web. Ma nelle menti dei tifosi riecheggiano ancora le parole di Alfonso De Nicola ex medico sociale della SSC Napoli: ”

Inter-Juventus in tv ci ha lasciato dentro qualcosa che non siamo riusciti a contrastare. Il campionato, più che vincerlo la Juventus lo abbiamo perso noi. Si sono miscelate due situazioni che hanno contribuito a demoralizzarci. È vero che abbiamo avvertito il mondo caderci addosso.

Dopo quel sabato sera passammo da un’euforia incredibile alla depressione. Si sentiva urlare nei corridoi dell’albergo di Firenze. La domenica non riuscimmo a dare il massimo in campo e forse nemmeno noi che eravamo al seguito dei giocatori“.

Il Napoli è attualmente quarto con 73 punti a -2 da Atalanta e Milan e +1 sulla Juventus quinta. I partenopei, che sono reduci da due vittorie consecutive e che hanno allungato a sette la loro striscia positiva, non possono permettersi passi falsi.
Fiorentina-Napoli è in programma all’ora di pranzo di domenica 16 maggio 2021: il calcio d’inizio tra la formazione di Iachini e quella di Gattuso è previsto per le 12.30. Si giocherà naturalmente a porte chiuse in virtù delle norme anti-Covid.

Gennaro Gattuso durante la seduta di allenamento ha voluto lanciare un messaggio chiaro alla squadra: “Continuiamo a fare quello che abbiamo fatto. Non pensiamo agli altri“.
Gattuso dovrebbe affidarsi al consueto 4-2-3-1. In difesa il tecnico calabrese dovrà affidarsi ancora alla coppia centrale composta da Manolas e Rrahmani. In avanti, Osimhen agirà da unica punta, con il trio composto da Lozano, Zielinski ed Insigne a supporto.

FIORENTINA-NAPOLI: PROBABILI FORMAZIONI

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti, Amrabat, Pulgar, Bonaventura, Biraghi; Ribery, Vlahovic.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

Leggi anche

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.