TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Napoli, che spettacolo: Genoa travolto al San Paolo 6-0.

Napoli Genoa 6-0

Napoli-Genoa 6-0. Osimhen protagonista in quasi tutte le azioni. Zielinski, Mertens, Elmas, Politano e Lozano regalano la vittoria a Gattuso. Nel finale sfiorata la rissa.

Al San Paolo, il Napoli vince 6-0 contro il Genoa grazie ai gol Zielinski, Mertens, Elmas, Politano e la doppietta di Lozano. Con questa vittoria la squadra di Gattuso fa due su due in Serie A e vola quota 6 punti in classifica; resta ferma a 3 la compagine di Maran. Nel finale sfiorata la rissa in campo.

Il Napoli batte il Genoa 6-0, grande vittoria per la squadra di Gattuso, che sale in testa alla classifica con due vittorie in altrettante partite. A brillare è soprattutto Lozano, che sulla sinistra ha preso l’eredità di Callejon. Gioie anche per Politano, Mertens, Elmas e Zielinski. Il Genoa si è spento praticamente in avvio di ripresa. Grande prestazione anche per victor Osimhen, il nigeriano è stato protagonista in quasi tutte le azioni d’attacco del Napoli.

LA PARTITA

Il 6-0 del Napoli sul Genoa si concretizza quasi tutto nel secondo tempo. La prima frazione di gioco ha visto Lozano firmare il suo primo goal in questa Serie A con un taglio sul secondo palo ‘alla Callejon’; l’assist è di Dries Mertens.

Lerager al 18′ si divora la palla del possibile pareggio, che quindi avrebbe cambiato la partita. Per tutto il primo tempo sarà l’unico vero lampo del Genoa, che poi si arrenderà sempre di più al Napoli, con il passare dei minuti.

La batosta che chiude la gara arriva proprio in avvio di ripresa, con l’azione splendida di Zielinski, che apre e conclude la manovra dopo un assist splendido di tacco di Osimhen. Da questo momento in poi, il Genoa esce praticamente dal campo, per la disperazione di Rolando Maran.

Nel giro di circa venti minuti segnano Mertens, Elmas, Politano e Lozano realizza la sua personale doppietta. Il Napoli fa quello che vuole e buca la difesa del Genoa con estrema facilità. La squadra di Gattuso, ancora una volta, mette in mostra notevoli trame offensive.

Mentre Maran guarda sconsolato il campo, Gattuso esulta anche per una difesa che resta imbattuta per la seconda partita di fila.

L’unica nota negativa per gli azzurri è l’infortunio di Lorenzo Insigne (QUI i dettagli), sostituito al 23′ da Elmas. Problemi alla schiena per Manolas, che all’intervallo ha lasciato il posto a Maksimovic. Nel Genoa non c’era Perin, in isolamento fiduciario perché positivo al coronavirus.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

IL TABELLINO

Napoli-Genoa 6-0

Marcatori: 10′, 65′ Lozano, 46′ Zielinski, 57′ Mertens, 69′ Elmas, 72′ Politano

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas (46′ Maksimovic), Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Zielinski (73′ Ghoulam); Lozano (66′ Politano), Mertens (66′ Lobotka), Insigne (21′ Elmas); Osimhen. All. Gattuso

GENOA (3-5-2): Marchetti; Biraschi, Goldaniga, Masiello; Zappacosta, Lerager, Badelj (64′ Behrami), Zajc (54′ Pandev), Pellegrini (54′ Ghiglione); Pjaca, Destro. All. Maran
L’articolo prosegue qui sotto

Ammoniti: Destro, Masiello, Osimhen

Arbitro: Sacchi

Archivi