Tutto Napoli

A Castel di Sangro arriva il ‘nuovo’ Napoli: Spalletti ritrova Insigne

Gli azzurri saranno in ritiro dal 5 al 15 agosto in Abruzzo

Il Napoli ha comunicato la lista ufficiale dei calciatori che faranno parte del ritiro di Castel di Sangro. C’è qualche sorpresa come ad esempio la presenza di Contini che veniva dato già per partente con destinazione Crotone. Il portiere per ora resta convocato. Spalletti a Castel di Sangro potrà allenare per la prima volta anche i tre campioni d’Europa: Di Lorenzo, Meret e Insigne, mentre ha già fatto la conoscenza degli altri calciatori impegnati con le rispettive Nazionali come Ospina, Fabian Ruiz, Zielinski ed Elmas. Convocato anche Faouzi Ghoulam che sta recuperando più velocemente del previsto dopo l’intervento al ginocchio. Mancano ancora gli infortunati Mertens e Lozano.

Nuovo Napoli

In pratica a Castel di Sangro ci sarà un nuovo Napoli. Profondamente cambiato rispetto a quello che ha vinto le due amichevoli internazionali contro il Bayern Monaco ed il Wisla Cracovia. In questi due match Spalletti ha avuto gli uomini contati ed ha mandato in campo giovani della primavera. Alcuni di questi hanno sfruttato  bene l’occasione come ad esempio Zanoli. Anche Ounas si è fatto trovare pronto, anche se è uno di quegli uomini che può essere ceduto sul mercato, così come Tutino (convocato) ma con la valigia pronta. L’attaccante napoletano piace al Parma che offre 5 milioni di euro, il Napoli ne chiede almeno 7.

Insigne e Spalletti

Presente in ritiro anche Lorenzo Insigne. Il capitano azzurro ritrova il Napoli e magari ritroverà anche De Laurentiis. A Castel di Sangro si potrebbe consumare l’incontro decisivo per il rinnovo di Insigne, anche se non si esclude la possibilità che l’attaccante resti per tutta la stagione per poi andare via a parametro zero. Spalletti ha speso belle parole con Insigne, telefonato più volte durante gli Europei di calcio. Il tecnico vorrebbe tenerlo in rosa e lo ha fatto capire chiaramente, così come ha chiesto garanzie per Koulibaly e Fabian Ruiz, che restano sempre in partenza.

La lista dei convocati del Napoli

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.