TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Sospetto caso di coronavirus tra i giornalisti a Castel di Sangro, effettuati i tamponi

coronavirus giornalisti napoli castel di sangro

C’è un sospetto caso di coronavirus tra i giornalisti presenti al seguito del ritiro del Napoli a Castel di Sangro. Tamponi effettuati. 

La notizia del sospetto caso di coronavirus tra i giornalisti che stanno seguendo il Napoli a Castel di Sangro, secondo quanto si apprende dal web, è stata confermata dal sindaco della città abruzzese. Già nelle ultime ore si era diffusa la notizia, che è stata poi confermata. Per il momento si tratta solo di un sospetto, quindi va tenuta la massima cautela al riguardo, anche perché bisognerà aspettare l’esito dei tamponi per capire se effettivamente c’è un caso di positività. Fino a questo momento non c’erano stati casi di coronavirus a Castel di Sangro, con il ritiro del Napoli che è stato praticamente blindato. Anzi il triangolare è stato citato come esempio positivo, dato che le persone sono potute andare allo stadio con il giusto distanziamento e le mascherine.

Intanto bisognerà attendere almeno fino a domani per conoscere il risultato dei tamponi e capire se c’è veramente un caso di coronavirus tra i giornalisti presenti al ritiro del Napoli, a Castel di Sangro.

Archivi