Calcio Napoli

Repubblica conferma, con Allegri c’era già un precontratto firmato

Massimiliano Allegri è stato ad un passo dal sedersi sulla panchina del Napoli, poi è saltata la trattativa

Massimiliano Allegri poteva essere l’allenatore del Napoli, tanto che in settimana era prevista pure la conferenza stampa. In casa azzurra erano molto sicuri di poter chiudere con il tecnico toscano. Le nostre fonti ci hanno sempre detto che l’affare era praticamente ad un passo, forte di un precontratto firmato tra Allegri ed il Napoli non più tardi di sabato scorso. La conferma arriva anche da Repubblica che cita proprio il preaccordo che avrebbe spalancato le porte del Napoli al tecnico ex Juventus.

La mancata qualificazione alla Champions League ha sicuramente influito sulla scelta dell’allenatore. Eppure De Laurentiis ci ha provato fino all’ultimo a portare Allegri al Napoli, proponendo un super ingaggio. Durante la trattativa sono però emersi dei problemi che hanno bloccato tutto.

Allegri rifiuta Napoli: virata su Spalletti

Quando il Napoli ha capito di non poter più portare Allegri al Napoli ha deciso di affondare il colpo su Spalletti. Ecco quanto scrive Repubblica: “Gli avvocati delle due parti stanno già esaminando nei minimi dettagli i contratti e tira aria di fumata bianca, anche se la mancata conclusione delle precedenti impongono ancora prudenza. Oltre alle piste estere sfumate (Galtier e Sergio Conceicao) e quella relativa ad Allegri. Vedremo come andrà a finire, intanto Spalletti è sempre più vicino a diventare il nuovo allenatore del Napoli, ma non sono esclusi ulteriori colpi di scena, serve cautela”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.