Focus

LDT – Non ci resta che piangere. Onore al Verona. A Bologna e a Bergamo si è visto tutt’altro

I terribili ragazzi di Setti che in 11 gare, con 33 punti a disposizione, avevano raccolto solo 8 punti complessivi

LDT- Lettere Dai Tifosi. Il Napoli è stato inghiottito dall’Europa League e attanagliato da mille rimpianti. L’annuncio da parte di De Laurentiis in merito all’addio di Gattuso ha poi amplificato il clima di rassegnazione in quel di Castel Volturno, aumentando i punti interrogativi su un futuro ancora tutto da progettare con una nuova guida tecnica: tra i papabili figurano Allegri e Spalletti, e Conceicao, senza togliere dalla corsa il ‘carnefice’ Juric, colui che ha condannato gli azzurri col suo Verona. Alcuni tifosi azzurri hanno scritto alla nostra redazione in merito alla pessima prestazione degli azzurri e al campionato di serie A, che lascia più di qualche dubbio sulla regolarità di alcune gare.

“Gent. Direttore, non ci resta che piangere. Nulla da dire. Onore al Verona. A Bologna e a Bergamo si è visto tutt’altro, tanto da sembrare due partite fra scapoli e ammogliati. Sicuro Sig. Direttore, onore e merito al Verona di Juric che dopo 11 gare consecutive è riuscito a raccogliere con le unghie e con i denti il punto necessario che consentisse loro l’ambito traguardo del decimo posto in classifica generale”.

I tifosi partenopei aggiungono: “I terribili ragazzi di Setti che in 11 gare, con 33 punti a disposizione, avevano raccolto solo 8 punti complessivi erano attesi all’ultimo traguardo e non potevano fallire. Non si riesce a capire come Ugolini abbia potuto rovinare la festa scaligera con una domanda così banale, ritenuta persino offensiva dai fan juventini, per una squadra che aveva sudato tanto per raggiungere il posto n. 10 in classifica generale. Onore al Verona e festeggiamo con loro, augurandoci di un pronto intervento dell’OdG nei confronti di Ugolini per la domanda fuori luogo posta a Juric. Nel Paese al 41mo posto nel mondo le domande da farsi vanno anticipate e concordate prima e l’OdG ha il dovere di intervenire nei confronti di chi non segue il decalogo dei giornalisti italici“.
Bruno S., Federico G., Luigi L., Francesco M.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.