TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Moviola Barcellona-Napoli. Cesari: “Gol Lenglet non valido. Rigore su Manolas”

moviola barcellona napoli

La moviola di Barcellona-Napoli fatta dall’ex arbitro Graziano Cesari mette in luce alcuni episodi chiave della sfida di Champions League.

Aumentano i rimpianti dopo la sconfitta agli ottavi di finale. La moviola di Barcellona-Napoli mostra tutti gli errori di Cakir e del Var: Kalkavan-Palabiyik. Secondo Graziano Cesari è assurdo “convalidare il gol di Lenglet che spinge violentemente Demme. Anche Koulibaly viene danneggiato dalla spinta, dato che viene colpito dal centrocampista azzurro e di fatto ostacolato nel poter raggiungere il pallone”. Secondo Cesari è “veramente assurdo che l’arbitro non vada a vedere il Var, secondo me i direttori di gara non accettano l’uso della tecnologia ma devono capire che è cambiato il regolamento ed il rinnovamento va accettato“.

Nella moviola di Barcellona-Napoli ci sono anche due episodi da rigore, uno su Messi che viene “calciato violentemente da Koulibaly, giusto il rigore. Altrettanto giusto quello di Rakitic su Mertens“. Ma Cesari mette in luce un episodio passato sotto traccia, che anche durante la telecronaca è passato in secondo piano: “C’è un episodio durante Barcellona-Napoli che nessuno ha visto. Ovvero il rigore su Manolas. Lenglet tocca la gamba del greco e lo fa scivolare“. Anche in questo caso Cakir e gli uomini Var hanno deciso di non andare a rivedere nulla, mandando a quel paese la tecnologia a loro disposizione.

Ovviamente non possono solo i casi di moviola ad aver indirizzato la partita tra Barcellona e Napoli, ma sicuramente hanno influito. Gli uomini di Gattuso forse dovevano e potevano essere più aggressivi. Va comunque considerato che andare sotto alla prima occasione contro il Barça può essere un peso. A quel punto per gli uomini di Setien è stato ancora più semplice riuscire a controllare il gioco, mettendo la partita sul piano del palleggio. Insomma qualche recriminazione resta, anche se la prestazione poteva essere migliore.

Archivi