ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Infortunio Insigne: il capitano del Napoli esce in lacrime

infortunio insigne

Lorenzo Insigne ha lasciato il campo per infortunio nel match con la Lazio, il difensore ha sentito un dolore nei pressi dell’adduttore.

Lorenzo Insigne in lacrime a causa dell’infortunio che gli ha fatto lasciare il campo nel match con la Lazio. Il capitano del Napoli aveva appena superato in dribbling un paio di avversari, ma al secondo strappo ha sentito ‘tirare’ e si è immediatamente fermanto accasciandosi a terra. Il calciatore all’inizio si è toccato la coscia in zona adduttore.

Insisgne è stato immediatamente soccorso dallo staff sanitario del Napoli che anche per non rischiarlo ha chiesto il cambio. Una volta a bordocampo l’attaccante azzurro ha continuato a lamentarsi per il dolore, mentre lo staff medico gli ha applicato la borsa del ghiaccio. La faccia e le lacrime di Insigne non fanno ben sperare, anche se a volte gli infortuni possono sembrare più gravi di quel che sono a causa del dolore.

Infortunio Insigne: il chiarimento della SSCN

L’infortunio di Insigne può rappresentare un bel problema per Gennaro Gattuso in vista della sfida con il Barcellona. Il tecnico del Napoli ha sempre puntato forte sul capitano azzurro diventato una pedina fondamentale per il suo gioco. Sulla fascia sinistra Insigne riesce ad assicurare qualità e quantità, dando una grande mano anche in difesa. Un lavoro molto importante che dà equilibrio alla squadra. Insigne nella sfida con la Lazio, prima che uscisse per infortunio, era riuscito anche a trovare il gol e sembrava in ottima forma fisica e mentale. I sostenitori del Napoli sperano che non sia niente di grave. Per avere una valutazione migliore delle condizioni di salute bisognerà attendere qualche ora, magari il calciatore sarà sottoposto anche ad esami strumentali. A fine partite attraverso il profilo twitter ha fatto sapere che Insigne è uscito dal campo per un “risentimento alla coscia sinistra”.

Archivi