Calcio Napoli

Di Fusco risponde a Sacchi: “Offende una città e una squadra, quel Napoli dava fastidio al Nord”

Raffaele Di Fusco ex calciatore del Napoli risponde ad Arrigo Sacchi che ha gettato fango sullo scudetto del Napoli vinto nel 1990.

Le parole di Arrigo Sacchi sullo scudetto vinto dal Napoli nel 1990 hanno fatto scattare tante polemiche. L’ex tecnico rossonero ha gettato accuse pesante su quella stagione e sul Napoli, mettendosi sulla scia di Van Basten che solo qualche settimana fa aveva lanciato le stesse accuse. A Sacchi risponde Raffaele Di Fusco calciatore di quel Napoli che vinse lo scudetto del ’90. L’ex giocatore ai microfoni di Linea Calcio, programma condotto da Silver Mele su Canale 8, non le manda a dire e risponde per le rime a Sacchi: “Quel Napoli forse dava fastidio al Nord“. Questo perché era riuscito a “vincere due scudetti in cinque anni” ribadisce Di Fusco.

Di Fusco lo Scudetto del Napoli e la fatal Verona

Ma secondo Di Fusco “Arrigo Sacchi non deve prendersela col Napoli per lo scudetto perso nel 1990, al massimo dovrebbe farlo col regolamento. Dato che è stato il regolamento che ha assegnato i due punti agli azzurri per la monetina lanciata a Bergamo contro Alemao. Inoltre – continua l’ex calciatore – Sacchi dovrebbe dare colpe anche a se stesso ed alla sua squadra, visto che lo scudetto lo hanno perso per quella sconfitta a Verona e sicuramente non per i fatti di Bergamo“. Va ricordato che il Napoli vinse il titolo (all’epoca dei due punti) con appunto due punti di vantaggio, quindi anche con un pareggio a Bergamo sarebbero risultati comunque campioni. “Dispiace molto che persone come Sacchi e Van Basten dicano certe cose sullo scudetto del ’90 del Napoli” dice Di Fusco che conclude: Da uomo di calcio Sacchi offende una città ed una squadra che ha dimostrato in quegli anni di essere nettamente più forte. Voglio dire di più noi non meritavamo di uscire nemmeno in Coppa Campioni col Real Madrid. Mentre loro a Verona pensavano alla partita di Coppa del mercoledì successivo“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.