Calcio Napoli

Del Genio: “Napoli-Verona, Spalletti ha sbagliato formazione e cambi”

Il noto giornalista sportivo parla ai microfoni di Radio Goal

Paolo Del Genio commenta Napoli-Verona, partita che gli azzurri hanno pareggiato. Secondo il giornalista Spalletti ha sbagliato formazione. Gli azzurri non sono riusciti mai a sfondare veramente come fatto vedere in altre partite, segno che il Verona ha saputo contenere bene. Va ricordato che il Napoli ha colpito anche due legni durante la partita. Ma il Napoli ha recriminato anche per due rigori non concessi da Ayroldi. Episodi che sono stati analizzati anche da Graziano Cesari che ha dato ragione agli azzurri.

Nonostante tutto Spalletti è stato onesto ad ammettere che il Napoli poteva fare di più col Verona. Anche in conferenza stampa l’allenatore del Napoli non ha cercato alibi. Qualche critica a Spalletti viene mossa pure da Paolo Del Genio che dice: “Non è la prima volta che si vedono alcuni giocatori andare in sofferenza, era accaduto anche contro il Torino in casa allo stadio Maradona”.

Secondo Del Genio c’è stato qualche errore: “Secondo me la formazione scelta da Spalletti col Verona non era la migliore per giocare quel tipo di gara. Mertens poteva essere molto importante negli uno-due stretti, così Ounas sarebbe stato importante per saltare l’uomo, invece è entrato troppo tardi. Anche Petagna poteva essere utile farlo entrare prima, perché poteva dare una mano nei duelli aerei. Certe sostituzioni andrebbero gestite meglio. Partite come quelle col Verona si possono anche perdere con queste scelte“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.