Calcio Napoli

GAZZETTA- Messaggio di De Laurentiis alla squadra via Skype. Gattuso vuole mantenere la promessa

Collegamento Skype di De Laurentiis prima di Napoli-Milan. Gattuso vuole il quarto posto promesso al patron dei partenopei.

 

Per Gennaro Gattuso Il ritorno a San Siro è stato un momento emozionante. Il  tecnico  calabrese  torna a vincere in trasferta dopo due mesi, battendo la sua ex squadra.

Gattuso si mette le critiche alle spalle e sbanca San Siro. L’allenatore e la squadra hanno ricevuto un messaggio d’incoraggiamento dal presidente de Laurentiis  prima della gara contro il Milan, come racconta l’edizione odierna della  Gazzetta dello sport:

Pochi minuti prima dell’inizio della partita, Aurelio De Laurentiis s’è voluto collegare via Skype con il tecnico e coi giocatori per far sentire loro la propria vicinanza e per incitare il gruppo a non mollare. Il messaggio del presidente è stato commentato positivamente da tutto lo spogliatoio. Probabilmente, nulla cambierà nelle valutazioni della proprietà nei confronti dell’allenatore ma, quantomeno, una maggiore serenità potrà servire per chiudere la stagione avendo raggiunto almeno uno degli obiettivi fissati nella scorsa estate.

GATTUSO BATTE IL SUO MILAN

 

Gennaro Gattuso aveva il volto tirato, a causa della tensione accumulata nel corso dei 96 minuti. La prima volta da avversario in quello che è stato il suo stadio per 15 lunghi anni (13 da calciatore e 2 da allenatore) non avrebbe potuto avere un epilogo migliore. Gattuso non aveva ancora conosciuto l’emozione di sedere in panchina e di sfidare il suo passato. E lo ha fatto sapendo che soltanto vincendo avrebbe potuto tenere in piedi l’impegno di riportare il Napoli nell’Europa dei grandi.

LA PROMESSA A DE LAURENTIIS

Su Rino Gattuso negli ultimi tempi si è abbattuta la critica, il club non ha nascosto i contatti con altri allenatori. Poi, De Laurentiis ha fatto prevalere il giudizio, ha confermato il tecnico nonostante i risultati negativi, convinto che con l’organico completo il campionato l’avrebbe potuto raddrizzare. Una scelta che le ultime due vittorie hanno premiato, mentre Gattuso ha ripreso la corsa verso quel quarto posto promesso al presidente ad agosto scorso.

Leggi anche: “Siete una banda” Donnarruma contro il Napoli, ecco a chi si riferiva

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.