Calcio NapoliTutto Napoli

Napoli, Fattore Koulibaly: torna titolare. Senza il senegalese, gol presi in fotocopia

Il Napoli ritrova Kalidou Koulibaly il senegalese può giocare titolare con l’Atalanta nel match di domenica alle 18 al Gewiss Stadium.

Kalidou Koulibaly e Faouzi Ghoulam sono guariti dal coronavirus, i due difensori si metteranno a disposizione di Gennaro Gattuso dopo l’idoneità che verrà ratificata dalla clinica Pineta Grande di Castel Volturno. L’esito negativo dei tamponi è arrivato solo ieri, quindi per Koulibaly e Ghoulam non ci sarà molto tempo per lavorare con la squadra ma entrambi sono stati asintomatici, quindi hanno potuto allenarsi a casa, senza perdere condizione fisica. Entrambi potrebbero scendere in campo immediatamente. Più realisticamente sarà Koulibaly a giocare titolare con l’Atalanta, piazzandosi di nuovo al centro della difesa al fianco di uno tra Rrahmani e Maksimovic. Secondo quanto scrive Gazzetta Koulibaly non “ha perso condizione fisica, anzi, lo stop forzato gli ha consentito di recuperare quelle energie che in questa fase sono mancate ad alcuni dei suoi compagni, in campo ogni tre giorni“.

La difesa

Con Koulibaly titolare con l’Atalanta per il match di Serie A di domenica alle 18, Gennaro Gattuso cercherà di mettere una pezza ai tanti gol subiti. Il tecnico ha sottolineato che nelle ultime trasferte sono stati presi “gol fotocopia”, questo a causa sia di errori individuali che di squadra. Di certo Koulibaly non potrà fare una magia, ma è fuori da ogni dubbio che la presenza del senegalese possa dare maggiore compattezza alla retroguardia partenopea. Come scrive Gazzetta anche Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ha ammesso che giocare contro un Napoli senza Koulibaly in campo ha reso più agevole il passaggio del turno in Coppa Italia. Insomma per Gattuso ritorna il fattore Koulibaly, con Ghoulam pronto ad entrare qualora ce ne fosse bisogno. E con Hysaj fuori causa, potrebbe essere davvero una chance importante per l’algerino per rientrare nelle rotazioni del Napoli che recupera anche altre due pedine importanti.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.