Varie-Calcio

Inter-Juventus, cambia il protocollo Var. Marelli: “Rigori che non si fischiano”

Contesto il rigore realizzato da Dybala

Il rigore fischiato alla Juventus nella sfida con l’Inter fa molto discutere. Secondo l’ex arbitro Marelli il penalty non c’era. La Juventus riesce a pareggiare con l’Inter grazie ad un rigore che viene segnalato dal Var e fischiato dall’arbitro Mariani. Lo stesso direttore di gara di Inter-Juventus aveva visto lasciato correre sul contatto Dumfries-Alex Sandro, poi è intervenuto il Var ed è stato assegnato il rigore realizzato da Dybala.

Sul rigore di Inter-Juventus si è espresso anche l’ex arbitro Marelli che a Dazn dice: “Di questo episodio si discuterà tantissimo. Non per il tocco di Dumfries su Alex Sandro, quello c’è. Ma bensì per l’intervento del Var“.

Marelli aggiunge: “Al momento del contatto, Mariani è vicino all’azione, in perfetto controllo. Fa ampi gesti che non c’è niente. Il contatto è innegabile, Dumfries tocca Alex Sandro. Bisogna pensare cos’è il Var: questo non è un chiaro ed evidente errore. Il contatto è all’interno dell’area, ma questi non sono rigori da assegnare“. Dopo le polemiche su Orsato in Juve-Roma, ancora una volta la squadra bianconera è al centro di polemiche arbitrali. Polemiche sugli arbitri ci sono state anche in Roma-Napoli, con episodi molto discutibili.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.