Calcio Napoli

Cucci: “Il Napoli soffre con le piccole, Spalletti si prenda le responsabilità. Insigne, che vada via”

Il giornalista parla ai microfono di Radio Punto Nuovo

Il Napoli perde con Empoli e Spezia, ma in generale soffre con le piccole, secondo Italo Cucci ci sono anche colpe di Luciano Spalletti. Il tecnico ha ricevuto molte critiche al termine della sfida con lo Spezia, proprio per i cattivi risultati contro le cosiddette provinciali. Il Napoli nelle ultime partite ha racimolato appena 8 punti, un bottino magrissimo per chi vuole puntare allo Scudetto o al quarto posto: “Davanti a certi episodi resto stupito perché non si può non conoscere la storia degli ultimi 10 anni del Napoli che soffre affrontando le squadre cosiddette piccole. Io sono Spalletti, mi informo e quando arrivano le squadre inferiori mi metto nello spogliatoio e allarmo la squadra. Conosco il Napoli a memoria e mi permetto di dirlo. Hanno il preparatore dei portieri, degli attaccanti, il tattico, così l’allenatore deve fare le conferenze stampa e prendersi le responsabilità. Spalletti non è sopravvalutato. Bisogna conoscere anche gli avversari“.

Napoli: addio ad Insigne

Intanto a Napoli tiene banco anche il trasferimento di Insigne al Toronto. Un addio che divide i tifosi e si parla anche di mandare Insigne in tribuna fino a fine stagione. Italo Cucci sulla questione dice: “Lui e Dybala, che se ne vadano. Per un adoratore come me è una tristezza. Io vado a Toronto, finisco nell’ombra come dice Giovinco, prendo tanti di quei soldi che vivo miliardario a vita. Gli ingaggi che ti danno ora non sono per giocare a calcio ma per mantenere la famiglia. Non c’è più di mezzo il calcio perché io a Napoli resto tutta la vita se mi restano 8 milioni di euro l’anno più benefit. Messi che è andato a Parigi è più o meno la stessa cosa. Quando i qatarioti avranno vinto, il PSG tornerà a essere una squadra di provincia e intanto Messi e la moglie penseranno ‘Siamo a Parigi, abbiamo 200 milioni in banca, chi se ne frega di correre dietro ad un pallone“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.