Calcio Napoli

Come ha fatto il Napoli a perdere con Empoli e Spezia? Spalletti trovi la risposta

Gli azzurri che vincono con il Milan e pareggiano con la Juventus sono gli stessi che perdono al Maradona

Il Napoli vince con il Milan a San Siro e pareggia con la Juve a Torino in piena emergenza, ma perde con Empoli e Spezia al Maradona. Com’è possibile questa involuzione degli azzurri che in casa, nel fortino di Fuorigrotta, hanno incassato tre delle quattro sconfitte stagionali. Il Napoli al Maradona ha perso le ultime tre di fila con Atalanta, Spezia ed Empoli ed ancora prima aveva pareggiato con il Verona. Le sconfitte sono arrivate in modo diverso, ad esempio con l’Atalanta il Napoli non meritava di perdere, forse nemmeno nelle altre due lo meritava, ma il dato deve far riflettere.

Spalletti cambi il Napoli

Chi deve trovare la soluzione alla domanda del perché il Napoli perdere con le ‘piccole’ ed alza la voce con le ‘grandi’ è sicuramente Luciano Spalletti. Il tecnico deve dare quell’impronta vincete, di squadra con la ‘cazzimma’ agli azzurri. Si, perché il Napoli ha questa dote e si è visto nella sfida con la Juventus, dove una squadra falcidiata da infortuni, assenze, squalifiche e Covid 19 ha comunque dominato per larghi tratti della gara. Juve-Napoli è stata decisa anche da qualche svista arbitrale, perché il gol di Chiesa arriva da un fallo di mano di Bernardeschi e c’è un rigore per Di Lorenzo. Ma questo non toglie la buona prestazione degli azzurri, ridotti ai minimi termini.

Spalletti deve dare un nuovo stile ed una nuova mentalità alla squadra, deve saper gestire le partite con le squadre di provincia, quelle che come l’Empoli hanno un’ottima organizzazione di gioco. Quelle che come lo Spezia ci mettono cuore e decisione su ogni pallone. Insomma bisogna cambiare approccio alla gara, scendere in campo con la rabbia giusta. Un processo a cui Spalletti sta già lavorando, ma che deve cominciare a dare i giusti frutti, anche se c’è l’emergenza in corso. Una prova ci sarà già domenica con la Sampdoria che arriva allo stadio Maradona.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.