ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Vettosi: “Stop per coronavirus, ecco i danni economici per il Napoli”

NAPOLI-BARCELLONA, 60 milioni dalla Champions per De Laurentiis

Quantizzare il danno economico di un campionato bloccato è molto complicato, un’analisi viene fatta a Radio Punto Nuovo dall’economista Fabrizio Vettosi.

La Serie A bloccata e l’incertezza sulla possibilità di portare a termine il campionato, cosa che avrebbe ricadute economiche sui club. Problemi finanziari che potrebbero dare un forte scossone al calcio, come sottolineato anche dall’economista Fabrizio Vettosi.

Non ho paura delle perdite di quest’anno, ho fatto dei calcoli e si parla di crisi economica perché il mondo si è fermato per qualche mese. Se quest’anno non si gioca, non mi meraviglio, ma sono molto preoccupato per tutti i settori coinvolti e il calcio cambierà totalmente nei prossimi anni. Sicuramente ci sarà una netta spaccatura tra professionismo e semi professionismo, finalmente la Serie C diventerà un’unica Lega con la LND. Il Napoli quest’anno potrebbe avere un danno relativo, considerando che in quattro mesi del suo esercizio avrebbe i suoi impianti non funzionanti: 28 milioni di euro per macchine ferme, i calciatori, 43 milioni di euro di personale, perché quest’anno ha fatto un salto quantico del personale, quindi circa 71 milioni di costi e non ricavi, ma abbiamo i diritti tv residui, ricavi Champions, con circa 63 milioni di euro, quelli legati al campionato sono un po’ a repentaglio: Sky potrebbe ridurre la quota finale per 4 mesi di mancato servizio.

Archivi