Calciomercato NapoliTutto Napoli

CORSPORT – Tuanzebe al Napoli: Giuntoli attende la chiamata dal Manchester United

Il difensore non si opporrebbe al trasferimento

Axel Tuanzebe difensore centrale di 24 anni del Manchester United piace al Napoli, Cristiano Giuntoli lo vuole in prestito. In questo momento le attenzioni del direttore sportivo del Napoli si stanno concentrando principalmente sul difensore nato e cresciuto calcisticamente nei Red Devils. Tuanzebe è in prestito secco all’Aston Villa ed il Manchester United potrebbe decidere di richiamarlo alla base per poi girarlo al Napoli. Secondo quanto scrive Corriere dello Sport il giocatore non si opporrebbe ad un trasferimento, anche perché con l’Aston Villa sta giocando poco: 9 presenze in tutto, l’ultima da titolare a novembre.

Tuanzebe-Napoli: chiesto il prestito al Manchester

Cristiano Giuntoli attende una chiamata dal Manchester United per definire la situazione del difensore. Il direttore sportivo del Napoli vuole cercare di dare a Luciano Spalletti un nuovo giocatore entro breve tempo. Tuanzebe in azzurro, via Manchester, sarebbe la soluzione preferita dalla società partenopea che punta principalmente ad un prestito con diritto di riscatto. Un’operazione alla Anguissa che non incida sul bilancio attuale. Aurelio De Laurentiis ci ha preso gusto con i prestiti con diritto di riscatto, vede la possibilità di sborsare poco e nulla, se non l’ingaggio del calciatore. Quindi il Napoli continuerà sulla linea del prestito, fino a quando avrà la possibilità di cercare qualche difensore che possa essere utile a Spalletti, che accetti il trasferimento a titolo temporaneo.

Tuanzebe non rifiuterebbe il trasferimento al Napoli dal Manchester United, ma resta qualche dubbio. Il giocatore della Repubblica Democratica del Congo sa che a Napoli non verrebbe a fare il titolare, ma andrebbe a completare il pacchetto dei difensori centrali. Sicuramente con l’assenza di Koulibaly per la Coppa d’Africa, avrebbe maggiori possibilità di giocare, ma con il rientro del senegalese gli spazi si ridurrebbero. Resta però un campionato lungo e faticoso, quindi le prospettive di giocare ci sono, ecco perché Tuanzebe prende in seria considerazione l’idea del trasferimento in Italia.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.