Calcio Napoli

Salvione: “De Laurentiis parlerà per dare stimoli ai tifosi. Vi dico una cosa sul Mister X”

Pasquale Salvione sulla conferenza stampa di De Laurentiis: "Parlerà prevalentemente del futuro per dare stimoli ai tifosi. È il presidente più lungimirante d’Italia”

Pasquale Salvione, è intervenuto ai microfoni de “Il Sogno Nel Cuore”,  su 1 Station Radio . Il giornalista del Corriere dello Sport, ha parlato della conferenza stampa di De Laurentiis e del mercato del Napoli.

CONFERENZA STAMPA DI DE LAURENTIIS

Conferenza  stampa De Laurentiis? Ci sarà qualche minimo accenno alla stagione appena terminata, ma prevalentemente parlerà del futuro cercando di dare nuovi stimoli ai tifosi  A parte la scelta di Spalletti, credo che parlerà del mercato e del nuovo abbigliamento tecnico autoprodotto. Ovviamente farà un accenno anche al ridimensionamento, con la probabile cessione di un big che potrebbe essere Fabian Ruiz. Per quanto concerne l’autoproduzione, conferma ancora una volta che il presidente del Napoli sia il più lungimirante quantomeno del calcio italiano. Mi aspetto altre mosse di questo tenore, volte ad aumentare i ricavi del club”.

SALVIONE SUL CALCIOMERCATO DEL NAPOLI

Emerson Palmieri? È fattibile l’acquisto, ma va convinto Abramovic e, soprattutto, la temibile Marina. L’operazione è complicata e, senza girarci intorno, l’obiettivo della società è prima quello di vendere. 

“Mister X”? Sono tutti nomi credibili, anche Fabiano Parisi”. 

EURO 2020

“In questo Europeo l’Italia ha dato grande prova di sé stessa. È sicuramente fra le candidate per arrivare fino in fondo, ma venerdì ci sarà il Belgio che è una delle poche squadre ad essere completa sia dal punto di vista dei singoli che del gruppo. Occhio a De Bruyne che può vincere le partite da solo. La gara di venerdì sarà una finale anticipata

La Germania è arrivata alla fine di un lunghissimo ciclo con Low in panchina. I presupposti per il futuro sono positivi, comunque, avendo a disposizione giovani come Havertz, Gnabry e Musiala. Quando Mbappè è andato sul dischetto ho pensato che stesse avvenendo il passaggio di consegne tra lui e Cristiano Ronaldo. Poi lo ha sbagliato, com’è normale che sia alla sua età, quindi credo che Cr7 resterà ancora per qualche anno il top player per eccellenza.

Credo che il portoghese lascerà la Juventus per andare al Paris Saint Germain, per prepararsi al meglio ad essere un protagonista del prossimo mondiale”.

Leggi anche

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.