Le Interviste

Sabatini: “Perché Zerbin e non Zaniolo in Nazionale? Frittata del Napoli se prendeva…

Il giornalista di Mediaset Sandro Sabatini si è espresso su vari temi ai microfoni di Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma. Il cronista ha detto la sua sia sulle vicende riguardanti il Napoli sia sugli impegni con la Nazionale, con varie risposte sulle scelte di Roberto Mancini: “Napoli in testa? È una sorpresa positiva per gli azzurri. Ero un fan di Kvaratskhelia già da quando seguivo la nazionale georgiana. Mi aspettavo potesse sostituire al meglio Insigne, a differenza di quanto pensavo per il centrocampo e la difesa, ma è cambiato tutto. Lo scudetto è meglio pensarlo e non parlarne. Questo è un campionato molto strano a causa di questa sosta che durerà due mesi”.

“Mancini? I giocatori devono avere la voglia di giocare in Nazionale, se non ce l’hanno si ritirano dalla Nazionale. In questa Nazionale c’è Zerbin e non Zaniolo tra i convocati perché Mancini si è fissato che il giocatore della Roma non faccia bene allo spogliatoio. Meret come titolare in Nazionale? Donnarumma è superiore, ma il Napoli ha tentato una frittata all’ultimo momento volendo prendere Keylor Navas. Meret è superiore al portiere del PSG”, ha evidenziato Sabatini sulla trattativa non andata in porto con il portiere costaricano.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.