Calcio NapoliTutto Napoli

Rigore su Anguissa e Alex Sandro, in Italia la legge non è uguale per tutti

Il rigore su Frank Anguissa non è stato sanzionato, mentre quello su Alex Sandro è stato fischiato, il protocollo Var usato male. Gli arbitri sono di nuovo protagonisti nella nona giornata di Serie A che si è chiusa con i due big match: Roma-Napoli e Inter-Juventus. Due pareggi con annessi casi di moviola. In Roma-Napoli c’è un rigore su Anguissa ma il Var non interviene, in Inter-Juventus sempre la sala Var richiama l’arbitro che aveva giudicato regolare il tocco Dumfries-Alex Sandro. Un rigore non fischiato ad Anguissa e uno concesso ad Alex Sandro, due pesi e due misure in azioni molto simili, praticamente due casi identici. Il protocollo Var viene utilizzato a proprio piacimento dagli arbitri italiani. Tanto che pure Fabio Caressa di Sky chiede agli all’Aia di Trentalange di capire quale sia il criterio utilizzato per protocollo Var, perché non si capisce assolutamente nulla.

Rigore Anguissa e Alex Sandro: la moviola

Partiamo con Roma-Napoli: Anguissa viene toccato mentre corre verso il pallone da Cristante. Come si vede dall’immagine il tocco di Cristante è netto sulla Caviglia del calciatore del Napoli. L’arbitro Massa decide che non è calcio di rigore d il Var non lo richiama al monitor perché il direttore di gara ha preso una decisione netta. Niente rigore per il Napoli con la Roma. Agli azzurri manca anche un’espulsione a favore, quella di Abraham che prima viene ammonito e poco dopo colpisce in faccia Zielinski, ma questa è un’altra storia.

Rigore concesso ad Alex Sandro ma Mariani in Inter-Juventus.

In Inter-Juventus viene concesso un rigore ai bianconeri. L’arbitro Mariani è vicino all’azione quando avviene il contatto Dumfries-Alex Sandro fa ampi gesti che è tutto regolare, quindi ha preso una decisione. Dopo qualche minuto interviene il Var, richiama l’arbitro Mariani che concede il rigore alla Juventus. Il tocco di Dumfries è lieve, ma c’è. Quello che cambia è il protocollo Var, nel caso della Juventus interviene mentre con il Napoli resta in silenzio.

Serie A: gli errori arbitrali

Anche Maurizio Pistocchi è intervenuto sul rigore di Alex Sandro e non concesso ad Anguissa. Dopo aver visto il rigore concesso da Mariani per fallo di Dumfries su Alex Sandro, che l’arbitro aveva fatto segno di aver valutato personalmente, mi chiedo per quale motivo Massa non è stato chiamato al Var dopo il fallo di Cristante su Anguissa. La legge non è uguale per tutti?

Magari tra qualche settimana faranno una bella intervista e diranno che c’è stato un errore. Come accaduto con Orsato sul caso Pjanic (episodio a favore della Juventus), oppure come nel caso di Calvarese su Cuadrado (episodio sempre a favore dei bianconeri).

Rigore non concesso ad Anguissa da Massa in Roma-Napoli.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.