Respinto il ricorso per Carlo Ancelotti, non sarà in panchina con la Roma

ancelotti napoli atalanta

La Procura Federale ha respinto il ricorso per Carlo Ancelotti, l’allenatore del Napoli non sarà in panchina con la Roma. 

il Napoli aveva deciso di inoltrare ricorso d’urgenza e questa mattina il tecnico era stato ascoltato in Corte d’Appello alle 11.30, ma la decisione non è stata cambiata ed il ricorso per Ancelotti è stato respinto. Alle 15 il Napoli giocherà con la Roma senza l’allenatore in panchina, che sarà sostituito dal vice e figlio Davide.

Squalifica Ancelotti

La notizia era già stata ampiamente pronosticata, ma ora è ufficiale: è stato respinto il ricorso per Carlo Ancelotti. L’allenatore non sarà in panchina per la sfida con la Roma. Il tecnico ha esposto le sue motivazioni questa mattina, ma la decisione non è cambiata. L’allenatore del Napoli era stato espulso nella sfida con l’Atalanta, dopo che l’arbitro Giacomelli non aveva fischiato il rigore a Llorente. Oltre il danno la beffa per Ancelotti che era stato invitato proprio dall’arbitro per cercare di placare gli animi dei calciatori indispettiti per la mancata concessione del penalty. Ancelotti per questo motivo era entrato in campo, ma nella motivazione della squalifica si legge che è stato espulso proprio perché è entrato in campo. Dunque nessuna parola fuori posto, ma semplicemente l’allenatore del Napoli era entrato in campo, anche per cercare di calmare i suoi calciatori.  Ad annunciare la bocciatura del ricorso per Carlo Ancelotti è stata la radio ufficiale del Napoli.
Questo il comunicato molto poco esaustivo della Figc riportato da Gianluca Di Marzio: “”La Corte Sportiva d’Appello Nazionale a seguito del reclamo n. 90 promosso dalla società S.S.C. Napoli respinge il reclamo n. 90, proposto dalla società S.S.C. Napoli avverso la sanzione della squalifica per 1 giornata effettiva di gara inflitta al sig. Ancelotti Carlo seguito gara Napoli/Atalanta del 29.10.2019”

Il Napoli sfida la Roma

Anche senza il suo tecnico in panchina il Napoli alle 15 dovrà reagire dopo il pareggio con l’Atalanta. I tre punti sono fondamentali per gli azzurri che hanno perso punti rispetto alle due di testa. Inoltre la Roma è al quarto posto con un punto di vantaggio sulla squadra partenopea, che dovrà giocare tenendo conto anche dei tanti infortuni. Il centrocampo è in emergenza con Allan fuori per infortunio, nella probabile formazione del Napoli ci sono Zielinski e Fabian Ruiz centrali. Recuperato Mario Rui in difesa, così come Manolas che torna al fianco di Koulibaly.

false
Leggi Anche
Insigne
Insigne sul trono di spine