Calciomercato NapoliTutto Napoli

Petagna alla Sampdoria può guadagnare di più, retroscena sui compagni di squadra

La cessione del centravanti è stata bloccata

Andrea Petagna alla Sampdoria è tutto bloccato, per volontà del Napoli, ma anche perché il calciatore alla fine ha tentennato. Il gol messo a segno il Genoa, quell’esultanza frenetica in cui Spalletti gli ha detto: “Tu resti qui“, hanno cambiato le carte in tavola. La vita è così, in un attimo, quello di un colpo di testa, può cambiare tutto. Ed allora si affacciano nuove prospettive e nuovi progetti per Petagna ed il Napoli, con la Sampdoria in attesa sullo sfondo.

Ultimo giorno di calciomercato

Tutto inevitabilmente si dovrà decidere entro oggi quando terminerà il calciomercato estivo. Ferrero è stato chiaro: “Avevamo l’accordo, ora tocca a De Laurentiis”. Eppure quel gol ha cambiato le prospettive, anche perché, come scrive Corriere dello Sport, Petagna ha deciso di non decidere. “Napoli gli piace, i compagni gli hanno fatto sentire ilcalore di cui avverte la necessità chi spesso è costretto, per gerarchie, a starsene all’ombra, e la stagione così lunga gli consente di sognare. L’ingaggio da un milione e ottocento mila euro garantito dal Napoli sarebbe immediatamente lievitato fino a due milioni, ma si può resistere alla tentazione di gonfiare il conto in banca per sentire invece lievitare la propria autostima“.

Il Napoli sta facendo un ragionamento su Petagna, anche dettato dalla volontà di Spaletti di tenerlo. A gennaio ci sarà la Coppa d’Africa ed Osimhen e Ounas andranno via. Inoltre la stagione è ricca di impegni: campionato, Coppa Italia ed Europa League. Insomma trovare un buco nelle rotazioni non è complicato, anche se hai alture due punte davanti, Osimhen e Mertens, ma con caratteristiche totalmente diverse.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.