TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Osimhen un maniaco della tattica. Ecco cosa sta facendo per battere l’Atalanta

Victor Osimhen vuole battere l’Atalanta. L’attaccante del Napoli,  è un maniaco della tattica. Gattuso gli ha preparato delle clip.

Napoli-Atalanta si giocherà regolamene. In casa Napoli torna a regnare la normalità dopo il caos dello scorso weekend, quando la formazione azzurra non era partita alla volta di Torino, dove avrebbe dovuto affrontare la Juventus.

Tutti i tamponi a cui sono stati sottoposti squadra e staff azzurri sono risultati negativi. Gattuso può quindi dedicarsi alla sfida contro L’Atalanta di Gasperini.

Grande è la voglia del gruppo Napoli di fare bene contro l’Atalanta. Mertens e koulibaly si allenano come forsennati, mostrando i risultati suoi social, chi lavora a testa bassa senza fiatare è Victor Osimen.

Saltata la trasferta africana per il caso-Covid, Osimhen si è messo sotto con Gattuso. Grazie ai video dello staff impara il tipo di pressing da usare contro l’Atalanta

Victor ha saputo guadagnarsi con i suoi comportamenti dentro e fuori dal campo. Per la grande determinazione che mette in ogni esercitazione che gli viene ordinata in campo.

 

OSIMHEN E I VIDEO PERSONALIZZATI

Video-ossessione. Osimhen è uno dei più attenti a vedere e rivedere le clip personalizzate che lo staff tecnico di Gattuso ha preparato. Il tecnico calabrese ne ha preparate per ognuno dei propri giocatori, divisi per ruolo e reparti.

Il nigeriano sta scoprendo con grande curiosità l’importanza data alla tattica nel nostro campionato. E la precisione nella preparazione delle partite come racconta la Gazzetta dello sport.

“E così anche nella sala pasti, sul display o anche su telefonino e tablet personale, a colazione, a pranzo o cena . Victor quando può approfitta per capire bene come parte l’azione dell’Atalanta e come dovrà far pressing per recuperare alto il pallone e far diventare ancora più pericolosa l’azione d’attacco del Napoli.

Del resto, per sua formazione, Osimhen è uno che il pressing sui primi portatori di palla, lo faceva al Lilla, lo porta anche da solo, grazie a un dinamismo capace di mettere in difficoltà un palleggio non impeccabile in costruzione.

Armi che il Napoli sta affilando per sabato prossimo: giorno della partita e anche della liberazione dalla bolla”.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi