TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Napoli-Atalanta: Gli azzurri con un Koulibaly in più sfidano il miglior attacco del campionato

Il Napoli pronto a sfidare l’Atalanta di Gasperini. Gattuso può contare su un ritrovato Koulibaly e la freccia Osimhen.

L’Atalanta è il primo grande esame per il Napoli, una sfida ancora più interessante considerando la nuova veste tattica su cui sta insistendo Gattuso: il 4-2-3-1.

La squadra di Gasperini ha il miglior attacco del campionato, con tredici gol realizzati viaggia ad una media superiore alle quattro reti a partita. Il Napoli di Gattuso può contare su un ritrovato Koulibaly.

Nel Napoli, scrive il Corriere del Mezzogiorno, non ci sono solo gli acquisti «roboanti» come quello di Osimhen (il calciatore più costoso nella storia del Napoli) ad accendere l’entusiasmo dei tifosi.

Fans ma anche critica sono tutti d’accordo su un punto: l’acquisto più importante del mercato del Napoli è stato forse la permanenza – almeno per un altro anno – di Kalidou Koulibaly .

Il difensore franco-senegalese, prima accostato al Psg e poi al Manchester City di Guardiola, alla fine è rimasto in azzurro e per quello che si è visto nelle prime due uscite di campionato ha fortemente contribuito a far mantenere l’imbattibilità alla squadra.

Il Napoli ha compiuto un investimento sul senegalese, senza l’offerta monstre di Manchester City o Paris Saint Germain, ha preferito trattenerlo per puntare in alto e ritrovare la Champions League che per il bilancio rappresenta ossigeno importante.

Le prospettive per Koulibaly sono importanti, in questa stagione non c’è la Coppa d’Africa e il ritardo di preparazione di un anno fa, Kalidou ha ormai smaltito il primo infortunio muscolare della sua carriera che ha pregiudicato il rendimento nella scorsa stagione e soprattutto con Gattuso il Napoli ha ritrovato equilibrio e compattezza.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi