Calcio Napoli

GAZZETTA – Osimhen smentisce i luoghi comuni sulle ferie da calciatore: Ecco cosa ha fatto

Victor Osimhen smentisce i luoghi comuni sulle ferie da calciatore: Soltanto Nigeria, riposo e calcetto. Il Napoli lo aspetta

Victor Osimhen nell’attesa di tornare a Napoli e conoscere Spalletti si gode le sue vacanze a Lagos in Nigeria. L’edizione odierna della Gazzetta dello sport, esalta l’umiltà dell’attaccante del Napoli e ne tesse le lodi.

OSIMHEN TRA NAPOLI E LAGOS

Il paradiso di Victor Osimhen si affaccia sull’oceano Atlantico, nel golfo di Guinea. Si chiama Lagos la meraviglia dove, appena può, va a rifugiarsi. Un ritorno alle origini, per chi non ha dimenticato gli stenti dell’infanzia, la povertà e le sofferenze vissute sulla propria pelle. Tra la sua gente è felice, l’attaccante del Napoli. Ed è lì che sta trascorrendo le vacanze, in compagnia dei suoi familiari. È l’ultimo di sei figli, Osimhen, ed è cresciuto senza la mamma, scomparsa quando lui non aveva ancora compiuto un anno.

Osimhen oggi, è un ragazzo in carriera, Napoli è diventata la sua oasi felice, l’ambiente giusto per migliorare e crescere dal punto di vista professionale. Ne ammira le bellezze e il mare che può godersi in barca, tra una puntatina a Capri e un bagno a Ischia, prima di fermarsi a Positano, dinanzi alla costiera Amalfitana. Ed è nel golfo di Napoli che il nazionale nigeriano ha trascorso i primi giorni di vacanza, al termine della stagione, prima di volare in Nigeria”.

leggi anche Il Napoli blinda Osimhen con una clausola monstre. L’interesse del Totthenam preoccupa gli azzurri

L’ UMILTÀ DI OSIMHEN

La gazzetta aggiunge: “Le Maldive potranno aspettare, come Ibiza, Dubai o Miami, le mete preferite dei giovani calciatori. Osimhen ha preferito la sua terra, la semplicità di un abbraccio coi vecchi amici, l’emozione di una partita di calcetto su un campetto polveroso indossando, tassativamente, la maglietta numero 9 del Napoli col suo nome. E poi, le serate in famiglia, tra una cena e un festeggiamento che non manca mai. Sono tanti gli eventi che Lagos organizza in onore del suo idolo. Un’associazione che opera nel settore della beneficenza, gli ha dedicato un murales che il ragazzo ha scoperto proprio qualche giorno fa. Un riconoscimento per il suo continuo prodigarsi per la causa dei più bisognosi. Ed è tra la sua gente che l’attaccante del Napoli trova la sua vera dimensione, quelle radici alle quali non rinuncia nemmeno adesso che il suo conto corrente conta milioni e milioni di euro. La ricchezza non ne ha cambiato le abitudini” .

SPALLETTI ASPETTA OSIMHEN

 

“Osimhen trascorrerà gli ultimi giorni di vacanza a Lagos, prima di fare rientro a Napoli. Per l’inizio della prossima settimana è previsto il raduno al Training Center di Castel Volturno (programma ancora da definire) per le rituali visite mediche, prima della partenza per il ritiro di Dimaro, in programma il 15 prossimo. L’attaccante nigeriano sarà uno dei punti di forza del progetto tecnico di Luciano Spalletti. Un anno di Napoli gli è servito per far crescere l’autostima: sa bene, Victor, che la serie A lo teme e che i napoletani si aggrapperanno ai suoi gol per ritornare in Champions League”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.