ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

James Rodriguez all’Everton, contatti con il Real Madrid

james rodriguez everton

James Rodriguez all’Everton. Dopo averlo cercato insistentemente al Napoli Carlo Ancelotti ci riprova per il trequartista. 

 

 

Everton  su James Rodriguez, avviati i contatti con il Real Madrid. Lo riferisce l’esperto di calciomercato Nicolò Schira attraverso il suo canale twitter. Carlo Ancelotti ha chiesto alla nuova dirigenza di prelevare il calciatore che avrebbe voluto portare anche al Napoli. I contatti con Jorge Mendes e Florentino Perez sono stati già attivati. Il Real Madrid per cedere il colombiano chiedere 42 milioni di euro. Il Napoli dopo una lunga stagione a corteggiarlo non era riuscito a prendere il calciatore. La pubblicazione della locandina del film ‘Quel treno per Yuma’ della Columbia picture aveva fatto sognare i tifosi azzurri. Eppure non non si riuscì a trovare l’accordo. La società partenopea voleva il calciatore in prestito, mentre Florentino Perez voleva cederlo solo a titolo definitivo. Un tira e molla che fece restare Rodriguez al Real Madrid.

 

 

L’equivoco tattico

L’Everton su James Rodriguez per permettere a Carlo Ancelotti di avere un trequartista di ruolo. Puntando quindi su un 4-3-1-2 o un 3-4-1-2, modulo quest’ultimo utilizzato alla prima all’Everton. Proprio l’assenza di un trequartista ha creato l’equivoco tattico che potrebbe aver condizionato la stagione fallimentare di Ancelotti a Napoli. Per tutta l’estate si era deciso di puntare su un tipo di modulo. L’acquisto di Rodriguez doveva essere fondamentale, quel giocatore in grado di fare il regista avanzato della squadra. Il colombiano doveva prendere palla e premiare gli scatti in profondità di terzini e registi. In questo modo in mediana si poteva avere anche un po’ più di filtro. Senza un trequartista, però, questo non è potuto avvenire. Ovviamente restano le colpe di Ancelotti che con il suo 4-4-2 non ha di certo emozionato, puntando a giocare con quel modulo nonostante l’evidente difficoltà in campo. Problemi che hanno portato il Napoli ad annaspare in classifica.

Archivi