ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Il Napoli prepara il rinnovo di Fabian Ruiz. Clausola monstre per il centrocampista spagnolo

Il Napoli vuole blindare Fabian Ruiz. Clausola da 180 milioni

Il Napoli lavora al rinnovo di Fabian Ruiz. De Laurentiis pensa ad una clausola da 180 milioni per respingere gli assalti di Barcellona e Real Madrid.

Il contratto attuale di Fabian Ruiz scade nel 2023 ma il Napoli si sta portando avanti e prepara il rinnovo. L’andaluso con Gattuso sembra essersi ritrovato. L’allenatore ex Milan lo ha usato come interno destro e anche come finto laterale, nel momento in cui la squadra doveva coprirsi maggiormente. Disturbato dalle voci estive di mercato, Ruiz ci ha messo un po’ a riconquistarsi la fiducia dell’ambiente. Ora sembra finalmente tornato a giocare secondo i suoi standard.

Secondo quanto riporta FoxSport: “Il Napoli sta portando avanti da mesi il discorso legato al rinnovo di contratto per Fabian RuizDe Laurentiis vuole inserire  un vincolo che andrà rivisto a causa della forte concorrenza internazionale di alcuni top club.
Alla luce delle grandi cose fatte vedere lo scorso anno, da Fabian.

Real e Barcellona non si sono ancora decise a mollare il loro obiettivo principale. De Laurentiis non vorrebbe cederlo e sicuramente gli proporrà un ricco ritocco al rialzo, ma si sa che la realtà partenopea non può controbattere su certe offerte milionarie.

E, in alternativa, l’unica strada percorribile rimane quella di monetizzarlo al massimo“.

IL NAPOLI VUOLE BLINDARE FABIAN RUIZ CON UNA CLAUSOLA DA 180 MILIONI

Fox Sport aggiunge: “Il Napoli vorrebbe blindare  Fabian Ruiz con una clausola  da 180 milioni di euro. Chi paga quella cifra può prenderselo, in caso contrario bisognerà parlare con De Laurentiis e Giuntoli.

Una mossa di tale portata è praticamente obbligatoria, visto che Real Madrid e Barcellona hanno intenzioni serie e, già dalla prossima sessione di mercato, torneranno sicuramente alla carica.

A 23 anni, d’altro canto, Fabian Ruiz è già uno dei centrocampisti più completi d’Europa, come dimostrato durante i suoi esordi al Betis e, soprattutto, nel primo anno in Serie A.

Oggi, però, soffiarlo al Napoli costerebbe solo 30 milioni di euro, una cifra risibile se confrontata alle potenzialità del talento spagnolo, ennesima intuizione di una dirigenza da sempre molto attenta ai talenti che emergono in terra iberica.

Attorno a Ruiz, De Laurentiis vorrebbe costruire il Napoli che verrà, nonostante i tentativi delle due big spagnole. Che, negli scorsi mesi, hanno avuto colloqui diretti con gli agenti del calciatore.

Il Real Madrid avrebbe già anche parlato della portata di un eventuale ingaggio che andrebbe a percepire il centrocampista andaluso.

Il Barcellona ha scalato le gerarchie solo nelle ultime settimane grazie all’arrivo in panchina di Quique Setien, grande estimatore di Fabian Ruiz nonché suo mentore ai tempi di Siviglia. Gli incastri sembrerebbero portare verso un ritorno, vicino o lontano che sia, verso la Spagna. Ma, se ciò accadrà, almeno il Napoli si ritroverà con una montagna di soldi da poter reinvestire“.

Archivi