LDT – De Laurentiis, Insigne e Ancelotti: incredibile quel che dicono a Napoli, anche Pistocchi se n’è accorto

De Laurentiis Insigne Ancelotti

De Laurentiis, Insigne e Ancelotti. Assurdo quello che stanno facendo a Napoli, anche Pistocchi se n’è accorto

(Lettera del tifoso). Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un tifoso del Napoli, Vincenzo C che ha voluto mettere in evidenza alcune incoerenze da parte dei media nei confronti di De Laurentiis, Insigne e Ancelotti

Gentile Sig. Direttore, ci rivolgiamo a Napolipiu.com perché è l’unico sito che ha evidenziato in maniera chiara i torti arbitrali subiti dal Napoli e gli errori degli uomini di Rizzoli.

Col presidente De Laurentis il Napoli ha raggiunto il massimo splendore della sua storia. Proprio per questo le scriviamo. Non riusciamo a spiegaci perché i peggiori attacchi alla squadra arrivano da coloro che dovrebbero più di tutti difendere la società Calcio Napoli dagli arbitri.

Alcuni giornali e giornalisti locali che sembrano remare contro.  Certi media napoletani,  invece di “prendersela” con i Cruciani, i Feltri e i Vernazza  da anni cercano di destabilizzare l’ambiente azzurro con inspiegabili attacchi e critiche.

Qui da noi sono tutti esperti di calcio. Hanno fatto i corsi a Coverciano e le loro bacheche sono colme di coppe e trofei di ogni genere. De Laurentis (uno dei pochissimi presidenti col bilancio in ordine) è “incompetente”, Ancelotti (uno fra i migliori allenatori al mondo) è un “dilettante” allo sbaraglio, Insigne è una “schiappa” e al Napoli manca un “centrale”.

E’ inutile stipendiare Ancelotti quando nelle nostre TV locali ci sono il fior fiore di professionisti dell’arte pedatoria internazionale. E’ davvero uno spreco che tanta scienza e conoscenza non sia sfruttata per vincere scudetti e Champions.

Solo a Napoli si vedono cose del genere, con trasmissioni in cui si parla soltanto male della squadra. Altrove si strappano le vesti se fischiano una punizione contro la propria squadra.

Da noi invece  non scrivono una sola parola contro Calvarese per l’arbitraggio da inchiesta federale in Napoli – Genoa. Addirittura ci hanno anche fatto sapere che Calvarese ha arbitrato bene.

A Torino non sarebbe mai accaduto una cosa del genere. Non esiste un caso Ronaldo, o un caso Mandzukic, o un caso Emre Can. C’è qualcosa che non quadra se la stampa del Nord attacca il Napoli (anche con le bufale) e la stampa del Sud non attacca a sua volta la Juventus per problemi societari ben più gravi del Napoli.

Qui da noi stampa del Nord e stampa del Sud hanno come “nemico” solo il Napoli Calcio che con De Laurentis (checche ne dicano) ha raggiunto fama internazionale.

Per questo motivo è in atto la campagna denigratoria contro la squadra, De Laurentiis, Insigne e Ancelotti. Se ne è accorto anche il grande Maurizio Pistocchi.