Classifica senza errori arbitrali

Classifica senza errori arbitrali I giornata serie A 2021/22

La prima giornata di Serie A 2021/22 parte male per gli arbitri, molti gli errori degli uomini di Rocchi e Trentalange

Classifica senza errori arbitrali I giornata serie A.  Non bene per gli arbitri la prima giornata di Serie A 2021/22. Dopo la bufera sui  rimborsi gonfiati e le polemiche legate all’uso del VAR, gli uomini di Rocchi e Trentalange cominciano  male il nuovo campionato.

Serie A 2021/22 la Classifica senza errori arbitrali I giornata

Male Chiffi, Volpi e Fourneau, male assistiti al VAR. Sbaglia Volpi sull’espulsione di Veloso (Verona – Sassuolo), doppia ammonizione; sarebbe almeno doveroso un intervento delucidante del designatore Rocchi. Sicuramente ci sbagliamo, ma non vorremmo venire a conoscenza che a Mazzoleni (era al VAR) fosse stata consentita anche la possibilità d’intervenire sui casi d’ammonizione. Non brilla Aureliano a Napoli. Ottimo l’ausilio tecnologico ad Udine di Mariani, al VAR, e Carbone all’AVAR sugli episodi più difficili. Bene Pairetto sulla scelta del cartellino mostrato al portiere toscano Dragowski per il fallo su Abraham in chiara occasione da rete. Sicuramente esagera il direttore torinese con il secondo cartellino giallo rifilato a Zaniolo per un normale contrasto di gioco su Gonzalez.

Torino – Atalanta 1 – 2, Chiffi (Abisso).  

Accade tutto all’81’ sul punteggio di 1 a 1, quando il portiere orobico Musso in uscita fuori l’area di rigore tenta di fermare l’incursione di Belotti. Il fantasista granata anticipa nettamente il portiere avversario ma viene da questi steso fallosamente. L’arbitro Chiffi, mal supportato da Abisso al VAR, opta erroneamente per la semplice ammonizione e non per il giusto cartellino rosso per la chiara occasione da rete evitata. Col portiere fuori causa e la porta praticamente sguarnita, il pallone di qua o di là sono chiacchiere da bar sport.

Daniele Chiffi

Napoli – Venezia 2 – 0, Aureliano (Di Paolo). 

Manca un rigore al Napoli al 15’ per il fallo commesso da Caldara su Osimhen. Giusti i rigori fischiati a partenopei e giusta l’espulsione di Osimhen (23’) per la manata data a Heymans.

Aureliano mostra il rosso a Osimhen

Cagliari – Spezia 2 – 2, Fourneau (Piccinini). 

Lo Spezia passa da un probabile 3 a 1 ad un 2 a 2 finale per la determinante svista arbitrale. Il Cagliari raggiunge il pari al 65’ su calcio di rigore trasformato da Joao Pedro. Il fallo di Zoet su Pavoletti è netto, ma appena prima nell’altra area c’era un altrettanto netto fallo di Carboni su Gyasi non rilevato dall’arbitro e soprattutto da Piccinini al VAR.

Fourneau dopo questa sparì dai radar della serie A

Ecco la classifica virtuale della prima giornata di serie A

Classifica reale  Classifica senza errori arbitrali 
Squadre  Punti  Squadre  Punti  Diff. 
Atalanta 3 Atalanta 3
Bologna 3 Bologna 3
Inter 3 Inter 3
Lazio 3 Lazio 3
Milan 3 Milan 3
Napoli 3 Napoli 3
Roma 3 Roma 3
Sassuolo 3 Sassuolo 3
Cagliari 1 Spezia 3 +2
Juventus 1 Juventus 1
Spezia 1 Udinese 1
Udinese 1 Cagliari 0 -1
Empoli 0 Empoli 0
Fiorentina 0 Fiorentina 0
Genoa 0 Genoa 0
Salernitana 0 Salernitana 0
Sampdoria 0 Sampdoria 0
Torino 0 Torino 0
Venezia 0 Venezia 0
Verona 0 Verona 0

Riproduzione consentita previa citazione della fonte www.napolipiu.com

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.